A Pietrasanta arriva la mostra degli artigiani

0

PIETRASANTA – Come potrebbe celebrare Pietrasanta i 450 anni della morte di Michelangelo se non attraverso i suoi artigiani? Non a caso anche questa terza edizione di Homo Faber, che apre la vetrina espositiva dell’estate, è fortemente improntata allo stretto rapporto tra la manualità artigiana e l’inventiva dell’artista. Sfileranno così sulla piazza del Duomo e nel complesso di Sant’Agostino grandi protagonisti dell’arte internazionale che, in virtù della sinergia instaurata con le maestranze artigiane del territorio, hanno finito per fare di Pietrasanta il centro della loro creatività. Quindici aziende, 38 artisti, 60 opere tra le quali sculture e manufatti: vasi, colonne, fontane, lavabi, mosaici e intarsi. Tra gli artisti c’è una significativa rappresentativa. Dai big ai giovani talenti già accreditati sulla scena internazionale. Ci sono Fernando Botero e Igor Mitoraj, Girolamo Ciulla e Kan Yasuda, Deredia e Dashi Namdakov, Sophia Vari ed Helaine Blumenfeld, Rinaldo Bigi e Maria Gamundi e ad ancora Ana Maria Alonso, Katerina Minardo, Elisa Corsini, Giuliano Orlandi, Massimo Bertolini, Stefanie Oberneder, Ioannis Bizas, Davide Cancogni, Philippe Delenseigne, Turid Gyllenhammar, Eppe de Haan, Jan Pater, Alena Matejkova, Yemisi Wilson, Julia Vance, Evelina Ravaglia, Francesco Galeotti, Inger Sannes, Almuth Tebbenhoff, Dirk Wilhelm, Margot Homan, Strebelle, Robin Bell, Danà, Bernard Bezzina, Szymon Oltarzewski.

La mostra è un’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura, a cura del CAV Pietrasanta, in collaborazione con Artigianart Pietrasanta.

Sulla piazza del Duomo saranno collocate 8 opere, tutto il resto del percorso si estenderà nella chiesa e nelle sale e nel giardino del complesso di Sant’Agostino. L’inaugurazione si terrà sabato 14 giugno, alle ore 19, ingresso libero. Una sezione della mostra interesserà anche il MUSA.

No comments

*