A Pietrasanta la più grande esposizione dedicata a Leonardo in Italia

0

PIETRASANTA –  Si presenta a Pietrasanta la più grande esposizione dedicata a Leonardo in Italia. L’occasione è ghiotta: i due curatori della mostra che si aprirà a Milano, a ridosso dell’Expo 2015 (15 aprile-19 luglio), Pietro C. Marani e Maria Teresa Fiorio, la illustreranno nel chiostro di Sant’Agostino il prossimo giovedì 21 agosto, alle ore 21.30. Si tratta di massimi esperti di Leonardo, di fama internazionale, attualmente Marani è Presidente dell’Ente Raccolta Vinciana di Milano e membro della Commissione Nazionale Vinciana di Roma, nonché professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna al Politecnico di Milano; Fiorio è vicepresidente dell’Ente Raccolta Vinciana e responsabile scientifico dei dipinti della Pinacoteca Ambrosiana. La mostra si avvarrà di un comitato scientifico di assoluto rilievo e prestigio (di cui fanno parte, tra gli altri, Nicholas Penny della National Gallery  di Londra, Vincent Pomarède del Musée du Louvre, Martin Clayton della Royal Library del Windsor Castle, Cristina Acidini, Antonio Paolucci, Marzia Faietti ecc.).

Perché a Pietrasanta? Non è casuale perché una delle sezioni della mostra, quella dedicata al Mito di Leonardo, contiene una sezione di opere di artisti contemporanei. Tra questi ci sarà anche Gustavo Aceves con uno dei monumentali cavalli realizzati e presentati a Pietrasanta la scorsa primavera. Un’opera che, stando alle prime indiscrezioni, avrà una posizione di grande visibilità a Milano. Il percorso espositivo coinvolgerà Palazzo Reale con una serie di approfondimenti nella Pinacoteca Ambrosiana, al Castello Sforzesco.

Un’occasione, dunque, assolutamente da non perdere per conoscere in anteprima “Leonardo 1450 – 1519 | il disegno del mondo”, un’iniziativa del Comune di Milano e di Skira.

 

No comments

*