A Stazzema… Babbo Natale è il sindaco

0

STAZZEMA – Il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, accompagnato dal Vice Sindaco Egidio Pelagatti, gli assessori Marco Viviani e Caterina Lorenzoni, i consiglieri delegati Alessio Tovani, Fabio Poli ed Emanuela Olobardi, hanno partecipato alla cerimonia dello scambio degli auguri nella palestra dell’Istituto Comprensivo Martiri di Sant’Anna di Stazzema, dove si è svolta la festa di Natale con una piccola recita musicale. E’ seguito un piccolo augurio da parte del Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona che ha consegnato ai bambini della scuola e a tutti gli insegnanti un calendario con informazioni di protezione civile e sul riciclo dei rifiuti realizzato dall’Amministrazione grazie all’impegno dell’Assessore alla Protezione Civile Egidio Pelagatti, del consigliere delegato all’Ambiente Alessio Tovani e del consigliere Emanuela Olobardi.
“E’ stato importante incontrare i ragazzi delle scuole e oltre a formulare loro i migliori auguri per queste festività”, commenta il Sindaco Maurizio Verona, “era importante distribuire questo piccolo omaggio che abbiamo pensato quest’anno. E’ un calendario che riporta in copertina uno dei simboli di Stazzema che è il monte Forato e che nelle prossime edizioni avrà altre bellezze del territorio, ma che all’interno contiene mese per mese, istruzioni su come comportarsi prima, durante e dopo i momenti di emergenza, ma anche come giorno per giorno come differenziare e riciclare i rifiuti per giungere ad una produzione più bassa di prodotto conferito in discarica con benefici per le famiglie. La nostra è una piccola Comunità, attaccata alla propria storia e alle proprie tradizioni, ma con uno sguardo dritto verso il futuro e aperto verso il mondo. Le numerose e ripetute calamità che hanno colpito il nostro territorio hanno accresciuto il nostro livello di attenzione e rispetto verso il territorio in questi anni e vorremmo che questa consapevolezza crescesse nella popolazione della nostra Comunità, perché è possibile adottare sin dalla più giovane età comportamenti virtuosi prima, durante e dopo gli eventi calamitosi. Per questo abbiamo voluto, come Amministrazione, donare a tutti i ragazzi e quindi alle famiglie, un calendario con la sintesi della campagna “Io non rischio”, accompagnata da buone pratiche di raccolta differenziata per la riduzione dei rifiuti. Il grande patrimonio di Stazzema sta’ nei suoi monti, nei suoi ruscelli, nei suoi boschi che hanno bisogno di cure perché non si trasformino di nuovo in pericoli. Continueremo a lavorare per il progresso e lo sviluppo del nostro territorio e per l’affermazione dei valori di pace e dialogo tra i popoli, sapendo di avere dei validi compagni di viaggio che si impegnano per i medesimi obiettivi. Auguro a tutti gli stazzemesi festività serene e un buon 2015”.

No comments

*