“A Viareggio non si fa cassa sui bambini”, i genitori scendono in piazza per protestare

0

VIAREGGIO – Alla luce delle ultime gravose vicende che hanno coinvolto il Comune di Viareggio, le famiglie si sono unite costituendo un Comitato privo di connotazione politica denominato “VIAREGGIO UNITA PER IL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE”. “Si è appreso dai giornali dei recenti provvedimenti presi dal Commissario prefettizio relativi alla statalizzazione delle scuole comunali, dei gravosi rincari delle rette, delle tariffe del servizio mensa e scuola bus – scrivono  i genitori -: “Nonostante le ripetute richieste d’incontro ad oggi l’Amministrazione Comunale non ha ancora dato risposte chiare a fronte di problematiche che coinvolgono oltre 1000 famiglie. Pertanto il Comitato VIAREGGIO UNITA PER IL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE comunica che in data 08 NOVEMBRE 2014 alle ore 14:30 presso Piazza Dante, di fronte alla Stazione Ferroviaria di Viareggio, avrà inizio la manifestazione “A Viareggio non si fa cassa con i bambini” e percorrerà le vie cittadine fino a giungere in Piazza Mazzini.

Protestiamo contro:

  • il rincaro indiscriminato e globale di tutti i servizi 0-6 anni;
  • il taglio dell’organico nelle scuole materne e la gravissima assenza degli insegnanti di sostegno;
  • la riduzione del servizio che non offre più il tempo pieno alle scuola materne
  • la poca chiarezza circa l’ipotesi di chiusura dei nidi
  • il degrado delle strutture scolastiche

CHIEDIAMO

  • Una comunicazione chiara e diretta con le famiglie sull’intera situazione dei servizi scolastici
  • Un immediato tavolo di concertazione con il Comune di Viareggio e la Regione Toscana al fine di reperire fondi che sgravino almeno in parte le famiglie;
  • L’integrazione dei rappresentanti dei genitori per la programmazione e per le scelte prese dal Comune;

Il Corteo, gioioso e pacifico, avrà il ritmo dei passi dei nostri figli. Si chiede ai partecipanti di portare un passeggino perché il Comitato Viareggio Unita per il Diritto all’Istruzione sabato 8 novembre manifesta con #iostoconipasseggini. Invitiamo a partecipare tutta la comunità di Viareggio nonché la stampa locale e nazionale.

Ricordando che i nostri figli sono il futuro di questa città, riteniamo che trasmettere e consolidare valori e competenze sia la garanzia per un futuro migliore per tutti, e ciò merita senza dubbio un investimento importante e meditato.

Chiediamo ai quotidiani locali di dare comunicazione del presente comunicato e della data della manifestazione onde consentire una maggiore partecipazione e permettere che le problematiche che investono le tantissime famiglie di Viareggio siano conosciute a livello più ampio.

 

No comments

*