A Villa Bertelli la presentazione del libro “All’ombra del nocciolo”

0

FORTE DEI MARMI –  Gli anni della guerra raccontati attraverso gli occhi di un bambino. Il secondo conflitto mondiale, vissuto a Forte dei Marmi e in Versilia, è il protagonista di“All’ombra del nocciolo”. Il libro scritto da Massimiliano Di Nicolantonio, per la stampa di Youcanprint  e con la prefazione di Giorgio Giannelli, sarà presentato sabato 29 novembre alle 18.00 a Villa Bertelli dal giornalista Pasquale Chessa presidente della giuria del  Premio Satira Politica, storico di fama ed ex vice direttore di Epoca e Panorama. Interverrà anche il sindaco Umberto Buratti. La storia racconta le vicende di una famiglia sarda, un militare, sua moglie, la figlia di pochi mesi e un nipote tredicenne,  che giunge in Toscana nel 1944,  all’alba degli avvenimenti che sconvolgeranno quelle terre.

Il viaggio, infatti, partito da Palmas Suergiu in provincia di Carbonia-Iglesias, culmina a Sant’Anna di Stazzema sterminata sotto la furia nazista. L’autore, che interverrà alla presentazione, è il nipote del ragazzino, che rischiò di morire  nell’eccidio  Stazzema e di cui il libro narra le vicende. Un viaggio dalla Sardegna alla Versilia, come viene definito nella sinossi, intriso di speranze, disillusioni e nocciole”.

No comments

*