Abbandonare i rifiuti è un atto incivile, Massarosa dice no

0

MASSAROSA – “Abbandonare i rifiuti indiscriminatamente sul territorio non è solo un atto di inciviltà ma anche un danno economico per  tutti i cittadini- sottolinea l’assessore all’ambiente Agnese Marchetti. Non più tollerabile- aggiunge- vedere  sanitari, eternit, materassi e altri oggetti abbandonati non solo in luoghi  lontani dai centri abitati ma anche vicino a cassonetti, su strade trafficate o ad abitazioni. Fare la raccolta differenziata è un obbligo di legge: sul nostro territorio esistono cassonetti disseminati ovunque e due grandi piazzole di conferimento rifiuti dove si possono portare: ingombranti, verde , legname, materiale elettrico. Tutto  questo è gratuito. Lasciare invece il materiale  fuori dai cassonetti o abbandonarlo sul territorio produce un danno ambientale ed economico che si riversa su tutti i cittadini. Il risultato è che il comportamento incivile di pochi   diventa  un danno per la collettività. A tale fine chiedo quindi la collaborazione di tutti i cittadini che hanno a cuore il territorio e l’ambiente, affinché  segnalino  alla Polizia Municipale casi di comportamenti  irregolari, prendendo i numeri di targa  dei veicoli che sostano portando  materiale  non conforme ai cassonetti   o sul territorio. Da parte nostra intensificheremo i controlli anche tramite l’aiuto degli ispettori ambientali che vigileranno ”.

No comments

*