Abusivi: vigili urbani accerchiati e strattonati, uno finisce all’Ospedale

0

PIETRASANTA – Abusivi si ribellano al sequestro della merce contraffatta. Un agente della Polizia Municipale del Comune di Pietrasanta finisce all’Ospedale. Per lui frattura di un dito della mano. Il tentativo di sequestrare ad alcuni abusivi durante l’appuntamento di sabato al mercato di Tonfano, Marina di Pietrasanta, finisce nel peggiore dei modi con due agenti “accerchiati” e strattonati da un gruppo di abusivi che poi sono scappati. Gli agenti però non hanno reagito evitando di scatenare il panico e conseguenze anche per il pubblico del mercato. “Nel corso della colluttazione – fa sapere l’assessore alla Polizia Municipale, Andrea Cosci – gli agenti della nostra polizia Municipale sono stati strattonati. Ne è seguita una colluttazione a cui però non hanno reagito per timore di innescare reazioni ben peggiori. La colluttazione è finita con un agente all’Ospedale”. La lotta all’abusivismo commerciale ha portato, soprattutto nei mesi estivi, al sequestro di migliaia di euro di materiale “tarocco”. “L’attività prosegue anche durante il periodo invernale – spiega Cosci – perché l’abusivismo commerciale produce un danno alle attività in regola che pagano le tasse e rispettano le leggi. Un’attività che non è priva di pericoli come dimostra questo caso. Agli agenti vanno i miei complimenti per come si sono comportati di fronte a questa situazione non facile. La nostra lotta ad ogni forma di abusivismo va avanti senza esitazioni”.

No comments

*