Abusivismo in spiaggia, prosegue il “pressing”: denunciato un venditore e merce sequestrata

0

FORTE DEI MARMI – Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte della polizia municipale. Ancora sequestri sul mare e un cittadino extracomunitario denunciato.

Prosegue senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte della polizia municipale, che anche lunedì 17 luglio ha portato a sequestri penali e amministrativi sul litorale cittadino.  Denunciato alla Procura della Repubblica un cittadino senegalese per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Numerosi gli  agenti che sono stati impegnati nel prevenire e reprimere il commercio abusivo. Nel corso dell’operazione, è stato  sequestrato un numero ingente di   borse con marchio presumibilmente contraffatto ed altrettante borse senza marchio. Inoltre, sono stati elevati due  verbali amministrativi per vendita in zona interdetta, dei quali uno anche per la vendita senza licenza. E’ stata ritirata, per mancata conversione, una patente senegalese a un cittadino extra comunitario residente in Italia da oltre due anni. Infine, le pattuglie hanno portato avanti i   controlli mirati nelle zone, ove frequentemente, cittadini extracomunitari pongono in essere attività di vendita di merce. Un pressing , che continuerà anche nei prossimi giorni.

 

No comments

*

“Giustizia per i pensionati”

FIRENZE – Una sentenza della Corte costituzionale stabilisce che dovranno avere ristoro per quanto di rivalutazione pensionistica è stato loro illegittimamente negato dal Governo Monti. ...