Accademia della Cucina: il nuovo Delegato è il Dott. Alberto Petracca

VIAREGGIO – In una partecipata conviviale realizzata al ristorante del Bagno Lelia, nel bel tramonto della terrazza viareggina, si è svolta la cerimonia del passaggio delle consegne (meglio noto come “passaggio della campana”) tra il Delegato uscente della Delegazione Viareggio-Versilia della Accademia Italiana della Cucina, la dott.ssa Paola Casucci e il neo-nominato Dott. Alberto Petracca.

“L’Accademia Italiana della Cucina” precisa Alberto Petracca “è un’associazione culturale che la scopo di tutelare la tradizione gastronomica italiana e di promuovere e favorirne il miglioramento in Italia e all’estero, attraverso numerose iniziative, quali conviviali, studi, convegni e altre attività divulgative. 

In un mondo di globalizzazione selvaggia in cui sembrano prendere sempre più piede il fast food, inteso come mangiare al volo e il delivery food, cioè la cucina senza più ristorante, che l’Accademia vuole difendere e diffondere la buona cultura gastronomica italiana con le sue preziose tradizioni locali. E non è un caso che questa Associazione, fondata nel 1953 a Milano dal grande giornalista e scrittore Orio Vergani, nel 2003 sia stata riconosciuta quale Istituzione Culturale della Repubblica Italiana”.

Il neo-Delegato sarà coadiuvato dagli Accademici Alberto Baccelli, Luca Lunardini e Roberto Branconi rispettivamente nei ruoli di Vice-Delegato, Segretario e Tesoriere

Ospite della serata è stato il il Presidente nazionale della Accademia della Cucina Paolo Petroni che ha illustrato a tutti i presenti quanto questa Istituzione sta facendo oggi in Italia e nel Mondo.