Acqua contaminata dal tallio in centro storico, le analisi migliorano

0

PIETRASANTA – Anche l’ultimo tratto di centro storico si avvia verso la revoca dell’ordinanza di non potabilità. GAIA, già nella giornata di ieri | 19 novembre, in seguito ai risultati analitici ottenuti dai suoi campionamenti che hanno rilevato valori di tallio entro i previsti limiti di legge, ha chiesto all’AUSL 12 la ripetizione dei campionamenti per giungere alla revoca dell’ordinanza anche nella zona in questione, ovvero nell’area racchiusa a nord da via Santa Maria, a ovest dalle vie Sant’Agostino e Garibaldi, a sud da via della Fonda, a est dalla linea immaginaria che collega il termine di via della Fonda con quello di via Santa Maria.

Resta esclusa da tale imminente provvedimento la parte terminale di via Santa Maria, dal numero civico 43. Le analisi hanno evidenziato, infatti, in quel tratto, un alto tenore di ferro che GAIA sta provvedendo a superare con appositi lavaggi della tubazione e con la posa di nuova tubazione “volante”. La presenza di un elevato quantitativo di ferro si deve alla vetustà della conduttura in acciaio.

Più complessa la revoca dell’ordinanza di non potabilità della rete idrica di Valdicastello della zona compresa tra via Sarzanese e il bivio per via Regnalla. Poiché i i risultati ottenuti dai campionamenti effettuati da GAIA hanno rilevato valori di tallio entri i previsti limiti di legge, anche per tale zona la stessa GAIA ha richiesto all’AUSL 12 la ripetizione dei campionamenti per poter procedere agli ulteriori controlli concordati. Ossia, Gaia provvederà a campionare tutte le utenze, mentre AUSL ripeterà i controlli a campione. Solo allora, con tutti i campionamenti, si procederà alla revoca dell’ordinanza, ripetiamo, nella zona compresa tra via Sarzanese e il bivio per via Regnalla.

Intanto domani | venerdì 21 novembre, alle ore 15.30, si terrà in municipio il secondo incontro del gruppo di lavoro appositamente costituito per affrontare l’emergenza “tallio”. A metà della prossima settimana si conferma il ritorno del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che, come promesso, sarà in città per fare il punto sui lavori e sulla documentazione prodotti dal neo gruppo di lavoro.

No comments

*