Aggressione e rapina, il cane Luna ritrova in Pineta il cellulare rubato

0

VIAREGGIO – Il cellulare, insanguinato, rubato dopo l’aggressione a colpi di bottiglia in via De Amicis ( LEGGI ANCHE: Doppia aggressione a colpi di bottiglia, altra notte da Bronx a Viareggio )è stato ritrovato ieri sera da un cittadino che ha portato il cane in pineta. “Avevo letto dell’aggressione ad un ragazzo in via De Amicis, quindi vicino a dove abito io – spiega su Facebook l’uomo -, essendoci tracce di sangue mi è venuto in mente che potesse essere suo, ho provato ad accenderlo, per cercare un numero da poter contattare ma era bloccato”. Poi, il tam tam su Fb ha fatto il resto e stamattina il nuovo post: “Ecco una buona notizia, comunico a tutti che il cellulare che la Luna (il mio cane) ha trovato in pineta ieri è di Elio Marracci, ci siamo sentiti e in giornata ci dovremmo incontrare, così glielo consegnerò. Ogni tanto anche Facebook serve a qualcosa….grazie a tutti per aver condiviso il post”. Intanto Mohammed Haqqade, arrestato dalla Polizia subito dopo, è in cella nel carcere San Giorgio, in attesa del processo.

No comments

*