Al via il Palio dei Bagni con l’incognita maltempo

0

FORTE DEI MARMI – Sarà l’edizione per eccellenza quella del Centenario, nella quale non poteva mancare l’evento nell’evento. Per questo, il Palio dei Bagni giovedì 21 agosto esordirà con la prima Edizione del Palio dei sindaci. Otto gli equipaggi rappresentati dagli amministratori, che si sono dati appuntamento al pontile alle 10.00: Forte dei Marmi gareggerà con Umberto Buratti e Lorenzo Lucacchini, Seravezza con Walter Bacci e Stefano Faraboschi, Camaiore con Alessandro del Dotto e Carlo Alberto Carrai, Viareggio con Leonardo Betti ed Emiliano Favilla, Stazzema con Egidio Pelegatti ed Alessio Tovani, Montignoso con Gianni Lorenzetti e Massimo Poggi, Pietrasanta con Luca Mori e Italo Viti e Massarosa con Damasco Rosi e con l’unica donna in gara in tutta la competizione Agnese Marchetti. Un’adesione totale, quella delle amministrazioni versiliesi, che va incontro alle sempre più incalzanti richieste di comprensorialità per la terra di Versilia,  tutta presente simbolicamente alla gara con il pattino,  quello tradizionale in legno. Anche in questo caso l’equipaggio sarà composto da due rematori, ma il percorso di gara partirà dalla spiaggia a ponente del pontile per approdare dall’altra parte a levante, circumnavigandolo. Al termine, il testimone passerà al Palio dei bagni,  dove ci cimenteranno diciassette  stabilimenti balneari: Onda Marina1 e Felice 2 con Nicola Pucciarelli e Stefano Bascherini, Remo Beach e Giovanna con mixhele Lorenzoni e Amedeo Bellini, Giuliana con simone Vita e Carlo De Amici, Bertelli con  Andrea Lari e Walter Salvatori, Impero e Giovanna con Cristiano Giannini e Andrea Biagi, San Camillo con Adrea Bonaso e Marco Bonaso, Gilda con Maurizio Barbieri e Federico Tenerini, Onda Marina2  Stefano Giannotti e Luca Branchetti, Sacro Cuore e Onda Marina 1 Stefano Bertagna e Silvano Nardini, Onda Marina 1 con Gabriele Pucciarelli e Riccardo Figliè, Silvio con Matteo Leonardi ed Edoardo Gorreri, La Perla con Alberto Tosi e Mirco Pardini, Pennone con Vittorio Mattiolo e Lopes Montero J. Joao, La Bonaccia con Mirco Rossi e Aldo Spinetti, Roma Levante con Nicola Magheri e Federico Barberi, Cesare e Sud Est con Raffaele Berti e Simone Scibelli.  L’unica incognita  è il maltempo, che prevede onde di 110 cm, troppe per garantire la sicurezza dei partecipanti. Mercoledì 20 verrà deciso se confermare la gara il giorno dopo o rinviare a lunedì 25 agosto, come, del resto,  era già stato programmato. Infine, per questa emozionante manifestazione ci saranno anche le riprese dall’alto con l’elicottero, che saranno inviate alle maggiori emittenti televisive.

No comments

*