Alberto Giovannetti è il Sindaco di Pietrasanta

PIETRASANTA – di Matteo Baudone – Con il 52,44 percento rispetto all’altro candidato che ha totalizzato il restante 47 e rotti percento, Alberto Giovannetti appartenente all’area di Centro-destra è il nuovo sindaco di Pietrasanta. Lo spoglio dei voti è partito dopo le 23 cioè l’orario di chiusura delle votazioni e si è protratto fino a tarda notte. Un folto gruppo di giornalisti e di semplici cittadini si è radunato nella piazza davanti al Municipio dove all’interno l’ufficio elettorale ha dato in tempo reale i dati progressivi degli scrutini nei seggi. L’affluenza nelle 27 sezioni è stata mediamente del percento.Alle ore 23 il dato parziale di affluenza si è attestato intorno al 57 e rotti percento. Percentuale che si è modificata con il passare del tempo dalla chiusura dei seggi fino all’effettivo scrutinio di tutti i voti. I due candidati Giovannetti e Neri si sono attestati nella sede del PD Per quanto riguarda Neri e nella sua sede elettorale per quanto riguarda Giovannetti, in attesa di sapere la vittoria o meno dell’uno e dell’altro. Nella sede elettorale di Giovannetti all’ex stabile Pellegrini di Pietrasanta, il senatore Massimo Mallegni ha fatto presenza in supporto e in attesa che uscissero i dati definitivi del ballottaggio. Poco prima delle 24:00 alla sede elettorale di Giovannetti arrivano i dati che sembrano dare un abbondante e molto serrato testa a testa tra i due candidati. Alla sede del Partito Democratico, sede per l’occasione del comitato elettorale di Ettore Neri all’opposto rispetto alla sede di Giovannetti prendendo come centro il municipio da cui sono pian piano saltati fuori i dati, si è continuato il controllo delle votazioni. Con una strettissima forbice di poche centinaia di voti il candidato supportato da Massimo Mallegni si è aggiudicata la poltrona di sindaco con una conferma dei dati verso mezzanotte passata.