Alessandro Santini, FI: “Sindaco e Giunta, dimezzatevi lo stipendio”

0

“L’ Amministrazione va avanti e decide di tagliare il Carnevale di Viareggio?”,  chiede il consigliere comunale di Forza Italia Alessandro Santini . ” Il Sindaco a Pechino troverà sicuramente nuovi soldi, ma nel frattempo dia il buon esempio con la sua Giunta: si dimezzi lo stipendio”, questa la ricetta del politico dell’opposizione che aggiunge: ” Betti faccia vedere concretamente che è vicino alla sua città, anche se ora si trova a migliaia di km in Cina, dimostri che si vuole sacrificare realmente e non solo a parole. Non è giusto che paghino gli altri per scelte sue. Il Carnevale doveva avere un milione e 400 mila ero ? Non lo potrà più avere per scelta della Giunta Betti che non mantiene la parola data pubblicamente ed ufficialmente? Intere categorie di lavoratori non verranno pagati a seguito di queste scelte: i Maestri Carristi e moltissimi fornitori della Fondazione non riceveranno quanto spetta loro per mesi e chissà se un giorno li vedranno. Perché loro devono perdere ciò che gli spetta mentre chi amministra e governa deve godere di quello, che a questo punto, e’un vero privilegio di pochi? Nel momento delle scelte gravi, pesanti e difficili che graveranno sulla Città intera, sarebbe molto ben apprezzato il gesto reale, da parte di chi ci governa, amministra e impone le sue scelte, di diminuirsi drasticamente, se non dimezzarsi lo stipendio. Facile decidere di non dare i soldi a chi ha lavorato onestamente mentre Sindaco e Giunta mantengono invariati i propri stipendi. Se la situazione della Città e’ drammatica, come oramai tutti sanno, allora se i sacrifici si impongono, i sacrifici, allo stesso modo, si condividono tutti e il Primo Cittadino, con la sua Giunta, faranno altrettanto. Sindaco, e’ il momento di fare finalmente qualcosa di concreto e reale per Viareggio: dimezzati lo stipendio, altrimenti non è giusto imporre agli altri sacrifici per scelte da te volute!”.

No comments