Alghe nella Farabola: “Perchè Arpat e Consorzio non se ne interessano?”

VIAREGGIO -” Da una settimana ormai la situazione nel Fosso Farabola è una fioritura algale anomala e acque di color molto scuro”. La “denuncia arriva da Enrico Santambrogio, del Movimento Cinque Stelle di Viareggio: “Siccome le sue acque finiscono al mare e come mi ha confermato una biologa senza entrare nel merito della questione, solitamente le fioriture algali sono sicuramente influenzate da fattori tra loro sinergici, quali l’aumento dell’insolazione, della temperatura e del carico organico proveniente da depuratori tirati al limite per l’aumentare del carico estivo (GAIA), perchè Arpat o il Consorzio di Bonifica non se ne sono interessati ancora?”

Lascia un commento