Alice, il pesce delle meraviglie: se ne parla martedì nel secondo Aperitivo Mediceo a Seravezza

0

SERAVEZZA – Alice, il pesce delle meraviglie: economico, gustosissimo, ricco di straordinarie virtù nutrizionali. È l’argomento del secondo Aperitivo Mediceo, condotto da Fabrizio Diolaiuti nel giardino di Palazzo Mediceo di Seravezza, patrimonio Unesco, martedì 18 luglio con inizio alle ore 18:30. In quella che secondo il Calendario del Cibo Italiano è la Giornata nazionale dell’acciuga, l’Aperitivo Mediceo rende quindi omaggio a questo piccolo grande pesce, da sempre protagonista della cucina italiana e mediterranea. Protagonista dell’incontro sarà “L’Accademia dell’Acciuga”, libera associazione “CulturalGaudente” nata da un’idea di Tommaso Ponzanelli che punta a valorizzare l’uso di questo straordinario pesce – povero ma nobile – in cucina.

Oltre a Tommaso Ponzanelli, presidente dell’Accademia dell’Acciuga, sarà ospite di Diolaiuti la foodblogger Cristina Galliti (blog “poverimabelliebuoni”), mentre ai fornelli ci sarà lo chef Maurizio Marzili del ristorante PesceBriaco di Sant’Alessio (Lucca) che preparerà in diretta alcune specialità a base di acciuga per la consueta degustazione finale offerta gratuitamente al pubblico. Tra le curiosità in degustazione: acciughe affumicate, biscotti di alici e… acciughe a sorpresa. Come sempre, l’incontro sarà accompagnato dalla musica live di Dino Mancino. L’ingresso è libero e gratuito.

L’Aperitivo Mediceo è prodotto dalla Fondazione Terre Medicee e si tiene ogni martedì fino al 22 agosto. Giunto alla settima edizione, è ormai un classico appuntamento dell’estate, un format divertente sospeso tra show cooking e talk show, tra divulgazione e intrattenimento, che invita il pubblico alla scoperta delle tipicità del territorio versiliese e, più in generale, dei prodotti della terra e del mare che fanno grande la tavola toscana.

seravezza

No comments

*