Alimac campione d’inverno, e ora si pensa al derby

0
PalaForte
Martedì 16 dicembre ore 20,45
ALIMAC Hockey Club Forte dei Marmi-Hockey Follonica 1952
Undicesima giornata Serie A1 2014-2015
ALIMAC Hockey Club Forte dei Marmi
Stagi, Mattia Verona.
Giorgi, Bellè, Torner, Orlandi, Alessandro Verona, Motaran, Cancela, Pedro Gil. Allenatore Roberto Crudeli.
Hockey Follonica 1952
Menichetti, Gaeta,
Bracali, Buralli, Paghi, Marco Pagnini, Polverini, Federico Pagnini, Rodriguez, Banini. Allenatore Franco Polverini.
Arbitri sig.ri: Da Prato, Carmazzi, arbitro ausiliario Sig. Minonne.
Risultato finale: 11-2 (p.t. 4-1)
Marcatori: Pedro Gil, Polverini, 2 Pedro Gil, Orlandi.
Secondo tempo: Cancela, Alessandro Verona, 2 Pedro Gil, Cancela, Pedro Gil, Rodriguez, Torner.
Punizioni di prima: M. Pagnini e Torner fuori. Banini parata.
Rigori: Motaran, Cancela e F. Pagnini parati.
Espulsioni temporanee: Rodriguez, Torner.
Espulsioni definitive: nessuna.
Il consueto Man of the match offerto questa volta da Massimo Galleni Scultore è andato a Pedro Gil.
Bella prova dei rossoblu che per niente stanchi della prova di sabato hanno sciorinato una prova che ha rasentato la perfezione.
Cronaca del primo tempo:
48″ secondi e Pedro Gil porta avanti il Forte con una bella azione personale.
2′ Polverini devia in rete di prima un assist smarcante di Federico Pagnini.
4′ bravo Stagi a chiudere ogni varco a F. Pagnini presentatosi solo davanti a lui.
Traversa di Cancela con un tiro da dentro l’area al 6′.
9′ ancora palo del Forte stavolta con un bel tiro di Torner.
13′ Pedro Gil al termine di una azione personale riporta i rossoblu in vantaggio.
17′ Pedro Gil, da posizione defila batte Menichetti con un pallonetto dopo una serie di finte.
19′ Marco Pagnini impegna Stagi in due tempi con un gran tiro dalla distanza.
22′ ancora Stagi in tuffo evita la seconda rete di Polverini.
23′ contropiede del Forte concluso a rete con un gran tiro di Orlandi.
24′ Rodriguez salva su Gil e sul capovolgimento di fronte è ancora Stagi a chiudere tutti gli spazi a Marco Pagnini che si era presentato da solo davanti a lui.
Cronaca del secondo tempo:
2′ Cancela con un tiro dal limite trova l’angolino basso alla sinistra di Menichetti e fa la quinta rete.
4′ pattino in area rigore per i rossoblu che Menichetti para a Motaran, ma sullo svilupparsi dell’azione realizza Alessandro Verona con un gran tiro da fuori.
5′ blu a Rodriguez e rigore per il Forte, Menichetti para il tiro a Cancela.
Niente di fatto nel Power Play.
12′ traversa di Gil che scatena il contropiede maremmano ma Stagi nega ancora la rete all’amico Polverini in due occasioni.
Pochi secondi dopo Pedro Gil salta con un altro pallonetto Menichetti e appoggia in rete per la settima segnatura rossoblu.
15′ Ancora Pedro Gil chiude in gol una bella azione corale.
16′ blu a Torner per aggancio a Polverini, Marco Pagnini conclude fuori la punizione di prima e nel Power Play addirittura segna il Forte con Cancela.
19′ Orlandi serve una palla a mezza altezza a Gil che al volo segna la sua sesta rete.
Decimo fallo del Follonica ma Torner non realizza la conseguente punizione di prima.
Decimo fallo rossoblu con Mattia Verona che para a Banini la conseguente punizione di prima.
21′ scambio Polverini Rodriguez e seconda rete del Follonica.
24′ bello scambio Cancela Torner con gol al volo di quest’ultimo.
Mattia Verona para un rigore a F. Pagnini.
Si chiude 11-2 la gara che assicura ai fortemarmini la matematica conferma di essere campione d’inverno e conseguente testa di serie alla prossima coppa Italia che si svolgerà proprio a Follonica.
Tutto sta nella cronaca, ma quanto regalato alla platea dai 10 rossoblu questa sera merita di essere rivisto è ricordato a lungo e si consiglia agli appassionati che ne avranno la possibilità di riguardare le splendide giocate di Pedro Gil e di tutti i suoi compagni.
Ora, come di consueto in casa rossoblu, si metterà  in cantina questa prova e si comincerà a pensare alla prossima partita che sarà il derby contro il CGC Viareggio.

No comments

*