Alimac vittorioso sul campo del Breganze: battuta la squadra veneta per 2 a 1

0
PalaFerrarin
Breganze
26 novembre 2014 ore 20,45
FAIZANè LANARO Breganze – ALIMAC Hockey Club Forte dei Marmi
ottava giornata campionato di serie A1 2014-2015
FAIZANE’ LANARO Breganze:
Gnata, Sgaria, Sergio Silva, Adroher, Dal Santo, Cacau, Giulio Cocco, Mattia Cocco, Filippo Compagno, De Oro. All. Guillem Cabestany
ALIMAC Hockey Club Forte dei Marmi:
Stagi, Mattia Verona, Giorgi, Mattugini, Pedro Gil, Torner, Bellè, Motaran,Cancela, Alessandro Verona. All. Roberto Crudeli.
ARBITRI: sig. Eccelsi e Da Prato.
Risultato finale: 1-2
Primo tempo: 0-1
Marcatori: Cancela.
Secondo tempo: Torner, Adroher.
Rigori: Pedro Gil parato.
Punizioni di prima: Adroher parata.
Espulsioni con cartellino blu: Cancela.
Espulsioni con cartellino rosso: nessuno.
 La partita, orfana di un suo interprete principale, Alberto Orlandi, vittima di un infortunio al ginocchio che lo terrà lontano dalle piste per un mese e mezzo, è stata interpretata in maniera guardinga da entrambe le contendenti e se si escludono pochi svarioni le difese hanno quasi sempre avuto la meglio.
Le note salienti si ricercano solo nelle reti e nelle massime punizioni, poche altre sono state le occasioni che comunque hanno trovato attentissimi i portieri.
Le reti sono venute, tutte e tre, grazie ad azioni manovrate, nel primo tempo Pedro Gil ha smarcato Cancela che di prima ha trafitto Gnata e portato i rosso blu avanti.
La ripresa si è aperta con la ormai abituale splendida rete di Enric Torner che dai 10mt ha tirato una bomba di rara potenza e precisione che si è insaccata alla sinistra di Gnata.
Adroher dopo pochi minuti, al termine di una bella azione corale rossonera ha dimezzato lo svantaggio per i padroni di casa.
Pedro Gil ha visto Gnata ergersi e pare il suo rigore concesso per fallo tecnico di De Oro. Cancela aggancia De Oro, blu e punizione di prima che Stagi sventa ad Adroher.
Finisce 1-2 per i rossoblu questa bella sfida che consacra con dei punti di vantaggio i rossoblu al comando della classifica.
Al termine del match abbiamo chiesto impressioni al General manager dell’ALIMAC, Valter Luisi che dedica a nome di tutto lo staff rossoblu, la vittoria ad Alberto Orlandi, grande assente di questo big match e ringrazia Federico Stagi per la bella prestazione. Diretto come sempre, il Boss, dichiara che questa estate ci ha visto giusto, questa squadra è un anno e mezzo che non perde ed è veramente forte, non trova all’orizzonte chi può batterla.

No comments

*