Anche il Pd contro il ricorso di Enrico Rossi: “Uno scivolone istitituzionale”

0

VIAREGGIO – “Abbiamo sempre detto che il terzo commissariamento in tre anni sia un danno per la città. E non pensiamo, come dice il Centro Destra in Regione, che a Viareggio ci siano stati dei brogli che hanno fatto vincere Del Ghingaro (contro di noi, tra l’altro), piuttosto ci sono state delle gravi cialtronerie, che non dovrebbero verificarsi, proprio per evitare che i cittadini non si sentano a pieno titolo rappresentati dalle istituzioni democratiche”,

La nota dopo la notizia del intervento ad adiuvandum di Enrico Rossi contro la sentenza del Tar ( LEGGI ANCHE;Elezioni viareggine annullate, Enrico Rossi fa ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del …  ) arriva dal Pd: “E per fare queste verifiche, e prendere le decisioni conseguenti, ci sono apposta i Tribunali, le cui sentenze vanno rispettate senza fare invasioni di campo, che sono sempre sbagliate. Come ha detto Matteo Renzi a Erdogan, la Magistratura in Italia è pienamente indipendente dal Governo e dalla politica. Ci pare quindi che l’intervento presso il Consiglio di Stato della Regione sia, sotto questo profilo, uno scivolone istituzionale, che stona con la tradizione di grande serietà amministrativa e di grande rispetto della autonomia della Magistratura che è propria della Regione Toscana. Una scelta inopportuna che come PD non condividiamo”,

 

No comments