Anziano travolto e ucciso all’alba a Torre del Lago

TORRE DEL LAGO – Tragico risveglio per la cittadina di Torre del Lago Puccini stamani, quando verso le 6,30 un anziano del posto è stato investito e ucciso da un’auto che ha fatto poi perdere le sue tracce.

Stando alle prime ricostruzioni l’uomo, Carlo Mezzadra, ottantaduenne originario di Legnano ma da tantissimi anni residente a Torre del Lago dove era conosciuto semplicemente come “Carletto”, dopo aver fatto colazione al bar Bini sull’Aurelia si è diretto verso piazza del Popolo, probabilmente per raggiungere l’edicola, arrivato all’altezza del ristorante Lombardi ha attraversato venendo travolto e ucciso sul colpo da un’auto che si è poi data alla fuga. La dinamica sembrerebbe confermata anche dai residenti, che raccontano di un forte colpo e di aver poi visto l’anziano a terra senza vita.

Sul posto sono immediatamente intervenute un’automedica e un’ambulanza, oltre agli agenti del Commissariato di Polizia di Viareggio e agli uomini della scientifica che sono chiamati ad effettuare i rilievi di rito. Per ricostruire la dinamica dell’incidente e rintracciare il pirata della strada potrebbero essere decisive le telecamere di alcuni esercizi della zona, in particolar modo quelle della vicina banca, o quelle installate dal Comune all’incrocio di via Puccini con la via Aurelia, qualora fossero attive.

(foto gentilmente concessa da VersiliaToday)

Notizia in aggiornamento.