Ardi vince il trofeo Maripermar

0

Il Club Nautico Versilia conquista il XXVII° Trofeo Maripermar, svoltosi sabato 7 e domenica 8 giugno a La Spezia, vincendo con l’imbarcazione ARDI, che si qualifica al 1° posto nei Classici. La barca sociale del Club, nota anche come Kerkyra II, è stata donata dalla Contessa Minutoli Tegrimi e ha una storia importante, poiché del suo equipaggio fecero parte l’Amm. Agostino Straulino, come ufficiale di rotta e il Contrammiraglio A.N. Ing. Florindo Cerri, attuale socio onorario del CNV e proprio sull’ex Kerkyra II, Straulino, comandante dell’Amerigo Vespucci, del quale quest’anno si festeggia il centenario dalla nascita, vinse due Overall e si posizionò terzo nella One Ton Cup nel 1969.

Ardi ha quindi onorato il suo glorioso passato, veleggiando con un vento sostenuto, con raffiche dai 18 ai 24 nodi, che ha permesso all’imbarcazione di esprimere a pieno la sua personalità, essendo stata disegnata da Sparkman & Stephens e costruita dallo storico cantiere tedesco Abeking & Rasmussen nel 1968 e pensata proprio per affrontare i venti forti e le burrasche dei mari del Nord.

D’altro canto il suo equipaggio ha dimostrato ottime capacità di scelte tattiche, portando molto bene l’imbarcazione, sia nella giornata di sabato che in quella di domenica.

Il Comandante di Ardi, Antonio Cantieri, si è dichiarato molto soddisfatto dell’organizzazione della regata, partita dal Molo Italia di la Spezia, cosi come Patrizia Lencioni, membro dell’equipaggio, felice di questo successo al femminile, dato che, insieme a lei, hanno regatato Irene Scacciati e Rebecca Zucca, figlioccia della Contessa Minutoli Tegrimi.

No comments

*