Armati di bastone rubano un cellulare e scappano in pineta

0

VIAREGGIO – Letizia Tassinari – Far West sul viale dei Tigli, nella zona dei chioschi.  Con i clienti, molti turisti in vacanza,  che terrorizzati dalla scena da film  della quale, loro malgrado, sono stati spettatori, hanno contattato il 113.  Cinque, forse sei, gli extracomunitari armati di bastone contro un connazionale, rimasto a terra, ferito, vicino al fosso  che separa la pineta di levante dalla strada.

Sirene spiegate, sono subito confluite sul posto due pantere della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Viareggio e un’ambulanza della Croce Verde, e i lampeggianti blu hanno illuminato questa notte di mezza estate.

Alla vista delle divise gli aggressori, tutti nordafricani, si sono dileguati come fantasmi nella fitta vegetazione del Parco mentre il ferito, anche lui magrebino, ha riferito agli agenti di essere stato derubato dai connazionali del cellulare.  La Polizia ha cercato gli aggressori per ore,  perlustrando la Pineta di Levante e anche il “vialone” della Darsena, ma dei fuggiaschi nessuna traccia. Indagini a tutto tondo, la caccia continua.

No comments

*