Arrestato, lo schiaffeggiatore seriale finisce all’Ospedale Psichiatrico Giudiziario

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Pericolo raptus cessato. Dopo i vari episodi di violenza e aggressioni avvenute in Passeggiata a Viareggio e a Lido di Camaiore ( leggi anche:Prende a ceffoni tre persone in Passeggiata, identificato il sospettato ,Denuncia bis per lo schiaffeggiatore: dopo Viareggio ,L’aggressore della Passeggiata colpisce ancora, ricoverato , L’aggressore della Passeggiata torna libero, i cittadini temono nuovi raptus) su richiesta del Pubblico Ministero dottor Salvatore Giannino, accolta dal gip lucchese, lo schiaffeggiatore è stato sottoposto a misura cautelare e i carabinieri di Lido di Camaiore, diretti dal neo comandante Rosario Castellano, che hanno condotto le indagini, appurando ben sei aggressioni di altrettanti passanti, oltre a un finestrino di un’auto, mandato in frantumi, senza motivo, e rotto, scagliandoci contro una bicicletta, la vetrata del Sert di Viareggio, lo hanno accompagnato all’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Montelupo Fiorentino, dove resterà in cura fino a quando la sua pericolosità sociale non cesserà.

No comments

*