Arriva la Polizia, sventato un furto in villa

0

CAPEZZANO PIANORE – Efficace intervento degli agenti di una volante del Commissariato di Polizia di Viareggio che hanno sventato il furto in una villetta a Capezzano Pianore, frazione di Camaiore.

Intorno alle ore 4 di questa notte perveniva, sulla linea 113 della sala operativa del Commissariato, una richiesta di intervento da parte di un uomo che aveva notato due individui sconosciuti scavalcare la siepe del suo giardino, nel tentativo di introdursi in casa sua. L’operatore del 113 ha subito inviato le pantere presenti sul territorio. In pochi attimi gli agenti sono giunti sul posto e i ladri, accortisi del loro arrivo, si sono dati a precipitosa fuga nella campagna limitrofa, approfittando del buio e della folta vegetazione. I poliziotti hanno effettuato una velocissima e scrupolosa perlustrazione a tappeto della zona e in poco tempo sono riusciti a rintracciare i malviventi che cercavano di dileguarsi per i campi limitrofi. Entrambi, privi di documenti d’identità, sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato e sottoposti a rilievi fotodattiloscopici.

Identificati per P.G.C., trentenne romeno, residente in Versilia, non conosciuto alle forze dell’ordine e B.M.C. ventunenne romeno, residente a Massarosa, in passato già arrestato e denunciato, anche dal personale del Commissariato di Viareggio, per furti avvenuti in Versilia,  nonchè indagato per ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale, i due sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria competente per tentato furto.

La posizione del cittadino comunitario pregiudicato verrà passata al vaglio dell’Ufficio Immigrazione ai fini dell’adozione del provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

 

 

No comments

*