Asfalto nuovo sulla ciclabile in Passeggiata

1

VIAREGGIO – Iniziata l’asfaltatura della pista ciclabile della Passeggiata: l’intervento, diviso in tre lotti, è partito ieri mattina (giovedì 23 marzo) e terminerà prima dell’inizio della stagione estiva.

Il primo lotto, che sarà completato a metà della prossima settimana, va da via Pilo a piazza Mazzini: 600 metri di pista ciclabile, per 2 metri e 60 di larghezza, per un totale di spesa che si aggira intorno ai 40mila euro.

A questo seguiranno i successivi due lotti: da piazza Mazzini all’hotel Royal e dall’hotel Royal al Principe di Piemonte.

Tecnicamente Mover procederà con la rimozione degli strati di asfalto presenti, ponendo particolare attenzione a non danneggiare la quarzite, poi verrà pulita la zona oggetto dell’intervento, infine procederà con il rifacimento della pavimentazione con asfalto colorato.

Un intervento che si aggiunge al quadro dei lavori sulla Passeggiata: a breve infatti partirà la sostituzione delle lampade con nuove luci a led, in tutto 90 tra la Passeggiata e la Terrazza della Repubblica (sia lato strada che sulla terrazza vera e propria). Sarà sostituito l’intero corpo illuminante con nuove lanterna di ispirazione liberty, approvate dalla Soprintendenza, in linea con gli assetti architettonici propri del nostro lungomare.

Per quanto riguarda invece il verde pubblico sono in tutto 76 i giovani alberi messi a dimora in questi giorni tra piazza D’Azeglio e la Passeggiata antistante.

«In questi mesi abbiamo curato il verde, piantato nuovi alberi, ottenuto il parere positivo della soprintendenza per le nuove luci, adesso sistemiamo la pista ciclabile – commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro – lavori che si sommano a regolamento dei dehors che ha rivoluzionato l’aspetto della nostra Passeggiata. A questo aggiungiamo i tanti cantieri aperti, tra i quali ricordo l’asfaltatura di via Regia conclusa proprio oggi».

In via Regia lo ricordiamo, sono stati sistemati i marciapiedi con le caratteristiche mattonelle a margherita, il manto stradale e tutti i sottoservizi, nel tratto che va da via Sant’Antonio all’ingresso del parcheggio Nieri e Paolini per un importo di circa 80mila euro.

«Insomma – conclude il primo cittadino -, l’attenzione al decoro della città è altissima: lavoriamo insieme perché Viareggio sia ancora più bella».

1 comment

  1. Gianni 25 marzo, 2017 at 08:57 Rispondi

    La pista ciclabile del lungomare è fondamentale per il traffico: nei weekend in alta stagione ci passano oltre 15.000 bici, superando il traffico auto. In inverno e bassa stagione il transito di biciclette sulla pista ciclabile va dalle 1.000 alle 4.000 bici al giorno.

Post a new comment

*

“L’anima imperfetta”

FORTE DEI MARMI – Una giovane donna che si confronta con temi oggi molto diffusi quali il tormento interiore e l’incapacità di far fronte alle ...