“È assurdo voler modificare le cabine di Forte dei Marmi, verranno addirittura utilizzati soldi pubblici?”

0

FORTE DEI MARMI – “È assurdo voler modificare le cabine di Forte dei Marmi, verranno addirittura utilizzati soldi pubblici?” Dura la critica della Dott.ssa Maria Teresa Baldini nei confronti del progetto intorno al quale verterà la tre giorni dedicata all’Architettura dal 15 al 17 Settembre su iniziativa di un privato cittadino. 

“Ricordo che in passato – commenta la leader di Fuxia People – la Polizia Municipale venne a controllare le 8 cabine tradizionali di Forte dei Marmi che avevo fatto costruire, decorate e finalizzate all’utilizzo di un gioco (il gioco delle amarene) per il Premio Internazionale ‘Dietro la Bellezza’ organizzato dalla sottoscritta. Una manifestazione non sponsorizzata dal Comune che hanno cercato addirittura di ostacolare.
 
“Tengo a ricordare – sottolinea la Baldini –  che oltre al fatto che l’evento in questione era organizzato a costo zero per il Comune, ha portato al Forte personaggi del calibro di Mario Botta, Elio Fiorucci, Gina Lollobrigida, Willy Pasini, Claudio Lippi e molti altri ancora. In quell’occasione – continua la Baldini  – è stata addirittura attuata un’ordinanza di demolizione dei manufatti siti nella mia proprietà, con l’accusa di abuso edilizio per lo svolgimento del premio. Oggi le cabine si trovano in un posto stupendo della Versilia storica: la stessa cabina di Fuxia People, inoltre, è stata proposta anche sulle navi da Crociera, dal Ministero dell’Istruzione. Progetto portato avanti anche in regione Lombardia con le otto cabine della Legalità. La cabina, per Fuxia People, rappresenta l’identità di ognuno, l’identità Fortemarmina è legata alla cabina tradizionale, la cabina in legno che tutti i Fortemarmini (e non solo) conoscono bene.
 
È proprio il caso di parlare di due pesi e due misure – incalza decisa la Baldini – che non sono corretti in un paese dove sembra che viga la regola ‘c’è chi può fare e chi non può fare’. Non è certo questo il cambiamento che auspica Fuxia People per Forte dei Marmi – conclude la Baldini – tutt’altro: è l’identità che non va compromessa e la vera cabina del Forte è quella tradizionale, senza inutili orpelli.  Il progetto delle cabine di Fuxia People non si è fermato e non si fermerà”.

No comments

*