Aurora’s day: in centinaia in Cittadella per ricordare l’angelo biondo

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Cittadella del Carnevale in festa, per ricordare Aurora Francesconi, la ragazzina tragicamente scomparsa lo scorso 28 luglio, vittima di un incidente mortale a Torre del Lago ( leggi anche: Tragedia a Torre del Lago, 16enne travolta da un’auto muore in ospedale ). Tutti insieme per non dimenticare quell’angelo biondo. Amici, tantissimi: carnevalari, carristi, figuranti dei carri, poliziotti, Fulvia Codecasa degli omonimi cantieri, l’avvocato Massimo Landi, compagni di scuola, atlete della ginnstica ritmica della Motto, dove Aurora era ginnasta, e tra loro, anche due giovani studenti dal Canada. Al termine della partita di calcio vinta dalla rappresentanza Carnevalari per 9 a 2 contro la squadra degli Amici e Artisti del Festival Burlamacco,  musica, con in consolle il mitico dj Andrea Paci, zumba e divertimento. Una festa colorata, in un luogo, la Cittadella, tanto caro ad Aurora Francesconi, con uno scopo preciso: parte dell’incasso della giornata, infatti, sarà devoluto all’Associazione no profit costituita nel ricordo dell’angelo biondo.  Ciao Aurora, chi ama Viareggio, e il Carnevale, ama te e non ti dimentica. E con mamma Elisa la battaglia per la verità e la giustizia continua.

No comments

*