Autunno al Gran Teatro, domenica l’omaggio al tenore Kraus

0
TORRE DEL LAGO – La Fondazione Festival Pucciniano riprende le attività autunnali e il seguitissimo ciclo di conferenze “la domenica a teatro”. Incontri  che animeranno,  anche di domenica,  sino alla prossima primavera gli spazi del Gran Teatro Giacomo Puccini, con la possibilità di degustare alla fine dell’evento un gustoso aperitivo e godere dei meravigliosi spazi del Giardino del Gran Teatro Giacomo Puccini
Il primo incontro, (domenica 19 ottobre ore 16.30)  alla presenza della figlia Laura,  è dedicato al grande tenore spagnolo  Alfredo Kraus. Lisa Domenici curatrice degli incontri ripercorrerà la straordinaria carriera del tenore che apartire dagli anni Sessanta toccò l’apice della carriera, cantando nei massimi teatri lirici e nei più importanti festival. L’estrema facilità nel registro acuto, il fraseggio perfetto, la morbidezza del timbro e l’infinita gamma dei colori vocali  fecero di lui  “Il miglior tenore leggero della sua epoca”.Nato a Las Palmas di Gran Canaria nel 1927, Alfredo Kraus fortunatamente non proseguì gli studi di perito elettronico suggeritigli dal padre, ma si dedicò interamente al canto; suo primo personaggio, che lo accompagnerà nella sua lunga carriera, è quello del Duca di Mantova, che interpreta al suo debutto al Teatro Reale del Cairo nel 1956. Alfredo Germont è un altro eroe della lirica cui Kraus diede voce moltissime volte, tra le quali nella stagione 1957-58 del Teatro Sao Carlo di Lisbona, con Maria Callas come Violetta; nei primi anni di carriera canterà Traviata anche a Torino e Londra; debutterà al Covent Garden nel ’59 con Lucia, alla Scala nel 1960 con La Sonnambula, e del ’66 è la prima al Metropolitan, ancora con Rigoletto. Durante la conferenza grazie al prezioso contributo di Bruno Spoleti e al suo ricco archivio musicale sarà possibile ascoltare alcune memorabili interpretazioni di Alfredo Kraus del grande repertorio italiano.

No comments

*