Baccatoio, approvato il piano: proseguono le analisi sull’acqua

0

PIETRASANTA – La Provincia di Lucca ha approvato l’integrazione al piano di caratterizzazione del torrente Baccatoio elaborato dai consulenti tecnici dell’amministrazione comunale di Pietrasanta. Il piano che era già stato approvato nel maggio 2014 è stato integrato con le indagini relative al tallio. La Provincia di Lucca, sentiti i pareri di Asl e Arpat, ha approvato ufficialmente il percorso di indagine che prevede campionamenti, prelievi emonitoraggi su acqua e sedimenti. In realtà l’attività di campionamento è già partita ed è tutt’ora in corso. Il completamento del campionamento è previsto entro la fine di gennaio. L’obiettivo dell’amministrazione è dare ora efficacia al piano di caratterizzazione che consentirà finalmente alla comunità di avere un quadro conoscitivo della condizione ambientale. L’ordinanza relativa a divieti su Baccatoio e Carraietta – precisa l’amministrazione – resta in essere in attesa delle valutazioni di Usl e Arpat. Alla conferenza di approvazione del piano erano presenti in qualità di uditori (avendolo richiesto alla Provincia) anche il comitato di Valdicastello e l’Associazione Tutela Ambiente Versilia. “L’ambiente è una priorità – commenta Daniele Mazzoni, vice sindaco – il nostro territorio ha già pagato molto. La nostra vigilanza sul Baccatoio, e su tutto il territorio, sarà massima”.

L’amministrazione organizzerà a breve un incontro pubblico concordato con i comitati, in cui i consulenti tecnici illustreranno il piano alla cittadinanza.

 

No comments

*