Baldini e il Movimento cittadini per Viareggio e TDL rifiutano l’incontro con il sindaco

0

VIAREGGIO –  Mentre tra i banchi della ( ex ? ) maggioranza è sempre più complicato trovare la quadra per proseguire nell’esperienza di governo cittadino targata Leonardo Betti, dai banchi delle opposizioni non arrivano sostegni ad un nuovo, sempre meno probabile, Betti ter.
“Il Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini non intende perdere ulteriore tempo in colloqui inutili con il Sindaco Betti che, evidentemente privo di una maggioranza politica in grado di sorreggerlo ancora, annaspa a destra e a manca nel tentativo disperato di continuare a sedere sulla poltrona cercando nuovi ed improbabili compagni di viaggio. La città e’ in ginocchio e non puo’ sopportare ancora questo vuoto di potere che si trascina da mesi. E’ dal 30 luglio che non si svolge un consiglio sui problemi. Le commissioni non si riuniscono piu’, congelate dalla crisi. Sono passate due settimane da quando si e’ dimesso e la situazione e’ solo peggiorata”.
SEL lo ha nuovamente bocciato e i mal di pancia PD sono aumentati invece di diminuire. “Cosa avremmo mai da dirci – continua Baldini –  visto e considerato che, come abbiamo scritto nella risposta alla sua richiesta, non intendiamo cambiare la veste politica che ci hanno consegnato gli elettori nel 2013 ?. “Se il Ssndaco Betti – come pare evidente – ha perso la fiducia di quella maggioranza che lo ha eletto lo scorso anno, eviti di continuare a traccheghiare e si dimetta permettendo alla città di trovare – qualsiasi essa sia – una guida che possa riprendere ad amministrare i gravissimi problemi di Viareggio e Torre del Lago. Se non lo fara’, credo che saranno i suoi stessi consiglieri a permettere di staccare la spina”.

No comments

*