Baldini (Mov.Cittadini): “Si continuano a fare le cose alla Carlona”

0

VIAREGGIO – Riceviamo e volentieri pubblichiamo la nota inviata dal consigliere Avv. Massimiliano Baldini, esponente del Movimento Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini.

“Il sottoscritto, causa pregressi impegni professionali, non era presente all’ultima Conferenza Capigruppo. Se ci fossi stato avrebbe messo in evidenza che per fissare il Consiglio Comunale oltre il 30 settembre, termine ultimo previsto dal testo unico per gli adempimenti di legge in materia di bilancio comunale, ci vuole la proroga della Prefettura di Lucca. Non mi risulta che, almeno ad oggi, la proroga vi sia e ritengo che tale sforamento del termine, in mancanza di un atto prefettizio scritto che lo giustifichi, debba far scattare le conseguenze previste dal TUEL, cioè la nomina di un Commissario. Per questi motivi, già lunedì, provvederò a formalizzare tali considerazioni che, ad ogni modo, trovano una corrispondenza pratica nel fatto che i Consiglieri Comunali hanno ricevuto le carte solo nel pomeriggio di oggi (sabato) e non vi è davvero il tempo necessario a leggerle, studiarle, verificarle, confrontarle con i propri organi direttivi a cavallo di un week-end ed in tempo per una Commissione Bilancio fissata fra tre giorni ed un Consiglio Comunale fissato fra cinque. Certe responsabilità, così “alla carlona”, se le prendano il Sindaco, il Vice-Sindaco e questa Giunta Betti . . . . se poi, fra qualche tempo, si scoprisse che mancavano dei documenti come è successo l’ultima volta per colpa di Chiara Romanini e che nessuno l’aveva verificato, sarà un problema loro”.

No comments

*