Baldini: “Neanche i giovani lupetti degli scout fanno certi errori”

0

VIAREGGIO – “Quello che sta succedendo fra le fila della Giunta Betti e dei suoi pochi sostenitori rimasti ha dell’incredibile – neanche un giovane “lupetto” degli scout alle prime armi farebbe certi errori – e dimostra inequivocabilmente che è urgente provvedere a fermarli prima che il prezzo da pagare per la città sia davvero troppo, troppo alto!”.

La nota stampa, che pubblichiamo integralmente, è a firma del capogruppo consiliare del Movimento dei Cittadini di Viareggio e Torre del Lago, avvocato MAssimiliano Baldini:
“- Il CASO ROMANINI: il Vice-Sindaco di Viareggio quando era Presidente del Consiglio, per sua stessa ammissione pubblica, alla vigilia del voto sugli assestamenti di bilancio, non ha consegnato ai colleghi Consiglieri documentazione inerente l’argomento e proveniente dal Dirigente Finanziario che segnalava lo stato di dissesto e la necessità di informare la Corte dei Conti !
Un amministratore mica male questa Romanini, da dargli fiducia !
“Non dovevo farlo perchè quella lettera non era protocollata” – si è difesa maldestramente il giovane avvocato – ma, a parte il fatto che quanto sostiene non è giuridicamente vero come evidenziato anche sulla stampa, perchè non ha provveduto lei a far protocollare la busta ?
Oppure pensa che una comunicazione di tale portata, rilevantissima per i Consiglieri Comunali che di lì a breve avrebbero dovuto votare gli equilibri di bilancio, poteva essere taciuta solo perchè non protocollata ed anche a costo di inguaiare i colleghi che votarono in buona fede ?
Questa persona merita ancora fiducia ? Può continuare a rappresentare la città ? A governarla ? Evidentemente no !
– il SINDACO BETTI: che sapeva anche lui della lettera, tace anch’esso, omette di intervenire al posto del suo Presidente del Consiglio !
Chi se ne importa di questi Consiglieri – noi siamo democratici – alzino la mano e  non si permettano di fare domande !
– l’attuale PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VANNUCCHI: a fatti avvenuti – anche lui fra i Consiglieri Comunali lesi dal comportamento di Romanini – non ha detto ancora una parola a sostegno di quel Consiglio Comunale che dovrebbe rappresentare ed al quale si è fatto tale affronto !
In compenso è sempre sulla stampa per il Viareggio calcio dove, evidentemente, sente di avere un interesse maggiore rispetto a quello del ruolo istituzionale che ricopre !
– il SEGRETARIO DEL PD: commento l’accaduto solo perchè notizia resa nota pubblicamente.
Il maggiore partito della città, quello che, politicamente, chiede di farsi carico del risanamento di Viareggio, è rappresentato da tale Elisa Montaresi la quale, di fronte a tutti, stampa compresa, fugge dalle riunioni dove il partito discute le strategie “dissesto-predissesto” perchè non regge il confronto con altro rappresentante dell’assise per poi rientrare in lacrime apostrofando i presenti con una locuzione illuminante “siete cattivi” e facendosi difendere dalla mamma !
Allora, mi chiedo e chiedo a tutti i cittadini di Viareggio, sono questi i personaggi ai quali vogliamo affidare il risanamento della città schiacciata da 53 milioni (c’è chi dice siano in realtà 110) di euro di debiti ?”

No comments

*