Baldini: “Non c’è solo il Carnevale, Sindaco e Regione non facciano figli e figliastri”

VIAREGGIO – “Il gravissimo deficit economico del Comune di Viareggio coinvolge tutta la città, i cittadini di Viareggio e di Torre del Lago, le famiglie, i commercianti, le imprese, le associazioni tutte che vivono e lavorano sul nostro territorio, non soltanto il Carnevale.
Il Carnevale – come si suol dire è importante – ma in un quadro fallimentare diffuso e stratificato come quello che sta vivendo Viareggio in questo momento, cosa penseranno tutti coloro che l’attenzione e l’aiuto dato al Carnevale da Betti e da Rossi quest’oggi non lo riceveranno ?
Mercoledì prossimo il Consiglio Comunale è chiamato a votare un pesante aumento delle tasse per i cittadini, i capifamiglia si consoleranno con i biglietti per il corso ?
Gli impianti sportivi della città cadono a pezzi, lo sport (che significa anche sociale) riceverà un aiuto anch’esso dalla Regione Toscana o si vive solo di Carnevale e Pucciniano in questa città ?
Anche per evitare che vi siano figli e figliastri a seconda del capriccio del Sindaco Betti o della campagna elettorale imminente, meglio i Commissari e gli Ispettori giudiziali !
Del resto, se la soluzione migliore per il Carnevale – a detta del Sindaco – è stata la nomina di un Commissario, non si vede perchè questa ricetta non debba andare bene anche per questa malaugurata Amministrazione !

Lascia un commento