Baldini: “Sono stufo di leggere i progetti del Comune su Facebook o sulla stampa”

0

VIAREGGIO – “Sinceramente sono stufo di dover apprendere i progetti e le volontà di questa Amministrazione dalla stampa o da Facebook”. Massimiliano Baldini all’attacco chiede l’immediata convocazione delle commissioni Porto e Ambiente.

“Il Sindaco Betti e la sua Giunta – prosegue il capogruppo consiliare del Movimento Cittadini Viareggio e Torre del Lago –  hanno dimostrato mille volte di non avere alcun riguardo per le Istituzioni che rappresentano e per quelle con le quali si devono interfacciare. Si decide di vendere la Viareggio Porto al Qatar ? Lo leggiamo sulla stampa ! Si decide di vendere la Passeggiata un’altra volta ? Lo leggiamo sulla stampa ! E poi giù annunci su facebook da parte degli Assessori che comunicano quanto intendono fare o stanno per fare. Un andazzo che continua incredibile nell’indifferenza di tanti che non si accorgono e/o accettano di vedere calpestati i loro diritti ! I Consiglieri Comunali, le Commissioni Consiliari, il Consiglio Comunale chi se ne importa ?
Del resto se si arriva a non dare i documenti ai Consiglieri e, una volta sgamati e rei confessi, si continua a ricoprire la poltrona, che ci vogliamo aspettare ! Alla Conferenza Capigruppo quante volte s’è visto il Sindaco ? Quanto è che non viene ? Del resto se non si rispettano i Revisori dei Conti, il Mef e la stessa Corte dei Conti, potremmo mai pensare che questo Sindaco e questa Giunta possano rispettare gli altri organi del Comune ? Mi domando, anche alla luce di queste situazioni secondarie, a Viareggio, in Comune, c’è o non c’è un problema di illegalità diffusa ? Ad ogni modo, siccome sul rispetto della legalità e delle regole, “in attesa che arrivino rinforzi”, non intendiamo arretrare di un centimetro, questa mattina ho provveduto a depositare presso gli uffici della Presidenza del Consiglio la richiesta urgente della convocazione della Commissione Porto e della Commissione Ambiente, allargata ai Capigruppo ed alla presenza del Sindaco e degli Assessori competenti, affinchè si riferisca nelle sedi preposte in ordine a quanto apparso sulla stampa circa la vendita della Viareggio Porto al Qatar per 50 milioni di euro e la vendita dei diritti di superficie relativa alle attività commerciali della Passeggiata. Una richiesta che, laddove non fosse tenuta in considerazione da parte dei Presidenti Favilla e Brocchini, si trasformerà immediatamente in richiesta di Consiglio Comunale urgente. E’ molto dura, ma continuiamo a non perdere l’abitudine di rispettare le leggi ed i regolamenti e di “urlare” anche agli altri di farlo!”.

No comments