I bambini imparano la sicurezza in mare

0

LIDO DI CAMAIORE – Al mare con rispetto e in sicurezza, per se stessi, per gli altri e per l’ambiente che ci circonda. Saranno circa 500 i bambini delle primarie dell’istituto comprensivo Giorgio Gaber di Lido di Camaiore (Lucca) a partecipare alla quarta edizione della giornata sulla sicurezza e sulla tutela ambientale organizzata dall’associazione balneari di Lido di Camaiore assieme alla Società Nazionale di Salvamento (sezione Versilia, guidata da Antonio Colonna) dopo il gran successo degli anni scorsi.

L’appuntamento, al pontile di Lido di Camaiore, è martedì 4 aprile a partire dalle ore 9. La giornata vedrà i piccoli alunni delle scuole protagonisti con giochi, dimostrazioni pratiche e mini-corsi teorici per una giornata tesa alla sensibilizzazione, alla prevenzione e alla sicurezza sulle spiagge, al rispetto del territorio e del mare.

Sulla spiaggia saranno allestite diverse ‘Isole a tema’, un percorso a dieci tappe attraverso le quali si muoveranno bambini ed insegnanti. Da quella “Papà ti salvo io” per spiegare ai bambini (e ai loro genitori) come comportarsi in sicurezza in spiaggia e come intervenire nei casi di emergenza, all’isola con i cani da salvamento che tra i più piccoli riscuote sempre un gran successo.

Spazio anche alle dimostrazioni di salvataggio con la tavola Sup, coi quad sulla battigia e a cavallo. Attorno alle 11 break per una merenda offerta dal Panificio La Spiga, Coalve, Delta Bevade, prima delle dimostrazioni in acqua che partiranno attorno alle ore 11.20 con simulazione di interventi critici in mare. A termine della giornata ludico-educativa sarà offerto un gadget a tutti i partecipanti. Tra gli altri sponsor presenti anche Dieffe Estintori. Numerose le associazioni che collaborano attivamente all’iniziativa. Tra queste: la Società Nazionale di Salvamento (SALVAMENTO SEZ. DELLA VERSILIA), l’associazione K9 (cani salvataggio), Salvamento Agency, l’associazione Il cavallo e Noi di Camaiore, il dottor Nuti per “Cetus”, la SEA, la Capitaneria di Porto, i Vigili del Fuoco, la Scuola dei Surfisti, la Misericordia, la Croce Verde.

 

No comments

*