“Bande à Part “, il film al cinema di Seravezza

SERAVEZZA – Arriva anche in Versilia uno dei film più citati di sempre e tra le opere-manifesto della Nouvelle Vague, Bande à Part capolavoro del 1964 del primo periodo di Jean-Luc Godard, finalmente nelle sale italiane in versione restaurata distribuito da Movies inspired, in esclusiva da venerdì 23 a domenica (25 febbraio) nella sala del cinema scuderie granducali di Seravezza e martedì (27 febbraio) al cinema Borsalino di Camaiore, spettacoli alle 21,15. Bande à part è un film che celebra la libertà espressiva e le tematiche del cinema francese dei primi anni Sessanta.Memorabili le scene della lezione d’inglese, il balletto dei tre protagonisti nel bistrot e la corsa notturna nel Louvre. Arthur e Franz, due cinici parigini, sono a corto di denaro. Incontrano Odile ad un corso di inglese e la giovane si lascia sfuggire che il maggiordomo di sua zia Victoria custodisce una grossa somma di denaro in un armadio. I due sono attratti entrambi dalla ragazza, ma molto di più dal denaro e progettano di fare un colpo. I due convincono Odile a diventare loro complice. La giovane, dapprima riluttante, accetta, anche perché infatuata di Arthur, ma le cose non andranno nel modo previsto. Il film ha ispirato autori e registi, tra tutti Quentin Tarantino, che ha chiamato proprio così la sua casa di produzione e lo ha citato in Pulp fiction, e Bernardo Bertolucci, in The Dreamers