Bando casa, il primo appuntamento è a Pietrasanta

0

PIETRASANTA  – La Regione Toscana ha attivato un nuovo bando per aiutare i giovani a uscire dalla famiglia di origine e trovare un’abitazione autonoma. Il bando prevede un sostegno per il pagamento dell’affitto ed è aperto fino al 31 gennaio 2015.
Il contributo mensile è variabile a seconda delle fasce di reddito e tiene conto della presenza e del numero di figli. La durata massima del finanziamento è di tre anni. Possono accedere a questo contributo i giovani nella fascia di età compresa tra i 18 ed i 34 anni, che contraggano un regolare contratto d’affitto, singolarmente o in qualsiasi forma di convivenza.

A partire da domani (giovedì 8 gennaio) nel territorio della provincia di Lucca si terrà una serie d’incontri informativi promossi dallo sportello mobile provinciale Giovanisì, dallo sportello Giovanisì del Comune di Lucca e dello sportello Giovanisì del Comune di Pietrasanta, realizzati in collaborazione con la Provincia di Lucca, il Centro per l’Impiego della Valle del Serchio e i Comuni di Lucca, Capannori, Porcari, Pietrasanta.

Questo il calendario: giovedì 8 gennaio alle ore 17 all’Informagiovani di Pietrasanta (via Osterietta, 134); lunedì 12 gennaio alle 17 al Centro per l’Impiego della Valle del Serchio (via G.Pascoli, loc. Boario, Castelnuovo Garfagnana); martedì 13 gennaio alle 17 al “Cantiere” (via del Brennero 673, Lucca).
Info: http://www.giovanisi.it/le-opportunita-per-casa/

Sportello mobile Giovanisì per la provincia di Lucca, lucca.provincia@giovanisi.it.

No comments

*