“Basta poco, però tutti”: una cassetta per aiutare Zampa e Nerone

0

VIAREGGIO – “Aiutiamo Zampa, e Nerone. Basta poco, però tutti”. Anche un euro, ciascuno, per contribuire. La storia di Nerone è nota ai lettori di Tgregione, impallinato a Salerno e adottato da una mamma umana, ora vive a Torre del Lago, arrivato sabato scorso. Il piccolo peloso, rimasto infermo, ore vive sereno, accolto con amore, ma non solo non potrà mai più camminare se non aiutato dal girello, purtroppo la paralisi provocata dagli spari di fucile – centinaia i pallini rimasti nel suo corpo che hanno leso anche la spina dorsale – lo hanno reso incontinente e occcorrono pannoloni in quantità per contenere le urine e le feci, con una spesa non indifferente. Marco Vatteroni ha già allestito la cassetta per le offerte al suo ristorante in Darsena, L’Ippocampo, che saranno divise con Zampa, un bel pastore tedesco di nemmeno 1 anno, rimasto mutilato, trovato per strada tutto bagnato, con le ossa in bella mostra e lembi di carne e pelle penzolanti e l’arto posteriore in necrosi. Era sul punto di morire, ma la voglia di vivere è stata più forte. Affetuoso, forse bisognoso di una nuova amputazione, di lui si sta occupando Morena, una volontaria viareggina che gli sta cercando un’adozione, ma i costi per le cure sono tanti.

12431757_162108307480754_2089322341_nOltre ai soldi si potranno donare anche i tappi di plastica, il cui ricavato, una volta venduti, andrà per questi poveri pelosi sfortunati.

 

No comments

*