Beach Tennis, week end di fuoco per le Regionali Indoor

0

VIAREGGIO (di Alberto Pardini) – E’ calato il sipario sui campionati regionali indoor di Beach Tennis, ospitati dal nuovo centro viareggino Beach Paradise, casa dei Bad Players, che ha ampiamente superato il test alla sua prima prova del fuoco. Una tre giorni intensa di beach tennis che ha visto affrontarsi i migliori giocatori toscani senza esclusione di colpi e impegno. Protagonista incontrastata dell’evento è stata la vice campionessa italiana Michela Zanaboni, capace di portare a casa ben tre titoli su tre; bene anche i versiliesi Marco Leonardi e Simone Pardini, mentre la rivelazione è stata la viareggina Giulia Ansani.

Il week end è iniziato venerdì con il singolo maschile, che ha visto trionfare il viareggino Marco Leonardi al termine di una finale da urlo con un altro pezzo da novanta del beach tennis locale, Simone Pardini. Completano il podio tutto salmastroso Stefano Trasatti e Alessio Paolicchi.

Sabato invece è stata la volta degli Over40, doppio misto e singolo femminile, ma soprattutto della scuola grossetana, decisamente sotto tono nella prima giornata. Tra i senior infatti la finale è stata tutta targata maremma con la coppia Galdini-Serdino che ha avuto la meglio su Pepi-Gini, terzi i versiliesi Tuccinardi-Di Liddo e Papi-Apollonio. Arriva da Grosseto anche la vincitrice del singolo femminile, Michela Zanaboni che ha avuto la meglio in finale contro la rivelazione del torneo, l’atleta viareggina Giulia Ansani, che nonostante la giovane età ha portato ancora una volta a casa il miglior piazzamento tra le giocatrici versiliesi. Completano il podio la versiliese Silvia Storari e la venturinese Angela Gentili. Anche il primo premio della categoria doppio misto finisce in mani grossetane: Tommaso Daviddi e Michela Zanaboni hanno superato in una finale accesa i due player locali Marco Leonardi e Giulia Ansani.

Domenica 15 marzo è stata invece la giornata di chiusura con i doppi maschili e femminili. Sugli scudi ancora Michela Zanaboni, che ha rimarcato ulteriormente il suo dominio andando a vincere anche il doppio femminile insieme alla compagna Sara Paramucchi, niente da fare per Silvia Storari ed Elisabetta Luoni che si sono dovute arrendere alle agguerrite grossetane. Al terzo posto Curielli – Boschi e Marianetti – Croci. Last but not least il doppio maschile, forse la categoria più sentita, che ha visto trionfare la coppia Giacomo Galdini – Simone Pardini sui “rivali” Leonardi – Buccelli, mentre al terzo posto sono finiti Giabbani – Quattrini e Trasatti – Rosatone.

 

 

No comments

*