Beccati a rubare, i topi d’auto finiscono in manette

0

VIAREGGIO – Topi d’auto in manette, per mano della Polizia. A.A., tunisino, e M.A., del Marocco,  entrambi in Italia senza fissa dimora, pregiudicati per reati contro il patrimonio e l’immigrazione clandestina,  sono stati arrestati da personale della Squadra Volante del Commissariato di Viareggio per furto aggravato su autovettura.

In particolare gli stessi venivano sorpresi nella nottata odierna in un parcheggio in località Bicchio, i quali, dopo aver forzato portiera di un’auto in sosta erano riusciti ad asportare due cellulari tentando una inutile fuga.

I telefoni cellulari sono stati riconsegnati al legittimo proprietario, e i due sono stati processati per direttissima questa mattina

i

No comments