Beccato dai Carabinieri con un martello infrangi vetro nello zaino, denunciato

0

VIAREGGIO – I carabinieri del Radiomobile di Viareggio hanno denunciato, per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso A.Y., cittadino marocchino, clandestino, 26enne, pregiudicato. Nei giorni scorsi, a Viareggio in località darsena, verso le 3 di notte, i militari della gazzella di turno, durante un normale servizio di perlustrazione del territorio, transitando lungo la via Salvatori nelle vicinanze del palazzetto dello sport, si sono soffermati nella zona, ultimamente interessata dal fenomeno dei furti sulle autovetture, notando un cittadino nordafricano che, con atteggiamento sospetto, cercava di nascondersi dietro un bidone della spazzatura. Hanno quindi proceduto al suo controllo e a seguito di perquisizione hanno rinvenuto nel suo zaino un martello infrangi vetro di grosse dimensioni ed interamente in metallo, comunemente utilizzato per il compimento di furti su autovetture, unitamente ad un telefono cellulare marca Samsung modello S4 risultato provento di furto, che è stato restituito alla legittima proprietaria. Inoltre, da un controllo in banca dati, è emerso che sullo stesso gravava un provvedimento di divieto di dimora nel Comune di Viareggio. Condotto in caserma per le incombenze burocratiche ed il foto segnalamento, lo stesso è stato denunciato per tutti i reati ravvisati.

No comments

*