“Benvenuti nel Paese dei Balocchi”, la sfida a 13 al Festival di Burlamacco

0

VIAREGGIO – Torna per il nono anno consecutivo il Festival di Burlamacco, manifestazione organizzata dal Movimento dei Carnevalari, che come ogni anno aprirà il programma ufficiale degli spettacoli inseriti nel palinsesto del Carnevale di Viareggio, come un gioioso “Aperitivo di Carnevale”.

Il tema del Festival 2015
“Venghino signori, venghino…”
Viareggio si trasforma nel Paese dei Balocchi, dove tra burattini che dicono le bugie, saltimbanchi e creduloni ha inizio il grande spettacolo del Carnevale di Viareggio 2015. E’ una favola dolce amara quella di Pinocchio, in linea col periodo di crisi della nostra città. Ma come sempre a Viareggio è giusto esorcizzare le paure e i problemi di ogni giorno, scacciandoli con un sorriso. Sì, noi ci crediamo e non smetteremo di farlo. Perché prima o poi, quel burattino di legno diventerà un bambino vero… E sarà un Carnevalaro!
Le selezioni in Cittadella
Una settimana prima della finalissima, alla Cittadella del Carnevale, sono andate in scena due serate di festa presso l’Osteria di Burlamacco, dove Venerdì 23 e Sabato 24 Gennaio si sono sfidate a colpi di note musicali le 22 proposte presentate quest’anno per accedere alla serata finale di Giovedì 29 al teatro Politeama. Le serate, ad ingresso gratuito e organizzate in collaborazione con l’Osteria di Burlamacco, hanno visto esibirsi per la prima volta gli interpreti della nona edizione davanti ad un folto pubblico che a fine serata si è lanciato nei festeggiamenti in un veglione a “tutto Carnevale” condotto dal Dj Andrea Paci. Dalle selezioni sono uscite 13 canzoni finaliste, una in più rispetto al programma, che si daranno battaglia nella finalissima del Politeama.

Dal Teatro Jenco al… Politeama
In occasione della nona edizione, il Festival di Burlamacco 2015 approda nella sua nuova sede, il Teatro Politeama, con l’intenzione di onorare al meglio il “tempio” di tante storiche canzonette che hanno scritto pagine memorabili della tradizione teatrale carnevalesca di Viareggio. Il 29 Gennaio, alle ore 21.15, la sfida sarà quella di riportare tutto il calore e l’allegria che si respirava nei mitici anni 80 durante le Canzonette dei Rioni. L’invito, per tutti i fortunati possessori del biglietto, è quello di venire mascherati, anche con un accessorio, armati di trombette e bandiere, per trasformare il Politeama nel nostro “Maracanà del Carnevale”. La serata andrà in onda, IN DIRETTA, su Canale 50 (canale 673 del digitale terrestre) grazie all’interessamento dell’emittente toscana.
Lo spettacolo
Sul palco del Politeama andranno in scena 13 nuovissime canzoni, selezionate tra le 22 proposte presentate, scelte dalla commissione interna del Festival di Burlamacco. Le 13 canzoni ammesse in finale si contenderanno l’ambito Burlamacco in cartapesta, copia esatta della statua di piazza Mazzini in scala ridotta, realizzata sul modello del maestro mascheratista Luca Bertozzi da Alessandro Bini. I premi per il secondo e terzo classificato, sono stati ideati e realizzati dal giovane mascheratista Michele Cinquini. Per il terzo anno consecutivo, la canzone vincitrice riceverà il riconoscimento di Canzone Ufficiale dell’Edizione 2015 del Carnevale di Viareggio da parte della Fondazione Carnevale.
L’organizzazione del Festival è resa possibile grazie al lavoro di oltre 100 volontari che, davanti e dietro il palco, mettono insieme uno spettacolo genuino e partecipato, dove al centro di tutto c’è una passione vera e sentita per il Carnevale di Viareggio. Come gli scorsi anni è stato realizzato un libretto di sala per il pubblico pagante, con i testi delle canzoni e tante curiosità sul Festival di Burlamacco e le iniziative del Movimento dei Carnevalari.
Presentatori
Dopo aver vestito i panni di improbabili supereroi, torna anche quest’anno il team di presentazione più pazzo che ci sia, composto da Luca Bonuccelli, Andrea Paci, Simone Casani, Leonardo Dati e Federica Michetti.
Torneranno gag e momenti di divertimento con il coinvolgimento del pubblico in sala, la satira pungente su fatti e personaggi della nostra città in un “Paese dei Balocchi” in salsa viareggina.

Anche per questa edizione, ad animare con stacchetti e divertenti momenti d’intrattenimento, ci sarà il corpo di ballo del Festival, le ormai mitiche “Balleronze”, coordinato dalla “Ografa” Chiara Cinquini e composto da Giulia Franzese, Chiara Lombardi, Veronica Fabbri, Laura Nunes, Chiara Pezzini, Brenda Rosi e Serena Benassi.

Piccoli carnevalari crescono…

Come ogni anno non possono mancare al Festival i bambini delle scuole elementari di Viareggio, ambasciatori delle future generazioni di carnevalari. Anche quest’anno, durante la finalissima del Politeama, saranno presenti i bambini della Scuola Santa Marta, che renderanno omaggio ad Adriano Barghetti, presidente della nona edizione, interpretando uno dei suoi storici successi.

Premi
Nella finalissima saranno premiati il primo, secondo e terzo classificato del concorso. Tre speciali giurie decreteranno inoltre i premi speciali dedicati a Pierino Ghilarducci, anima carnevalara e popolare, Tony Filippini, cantante e voce storica della musica carnevalesca, rispettivamente assegnati, il primo al “Miglior testo” (in gara tutte e 22 le proposte) ed il secondo al “Miglior interprete”. Un terzo premio, introdotto quest’anno, sarà dedicato ad Aurora Francesconi, giovane carnevalara e appassionata di danza e verrà assegnato alla migliore coreografia.
I premi speciali in cartapesta saranno realizzati dai mascheratisti Andrea De Angeli e Michelangelo Francesconi.

Giuria
A presiedere quest’anno la giuria mista tecnico-popolare che sancirà il vincitore del FdB 2015 ci sarà Adriano Barghetti, musicista e celebre cantautore del Carnevale di Viareggio, che si aggiungerà alla lunga lista dei presidenti del Festival di Burlamacco.
Laureato in lettere nel 1977, Barghetti, oltre ad essere uno degli storici autori della Canzonetta dei Rioni degli anni ’80 è anche un grande appassionato di letteratura, arte e musica. Ha composto diverse canzoni carnevalesche, tra cui “Il cha-cha-cha dei coltellacci” e “Le minònne al carnevale”. Ha inoltre partecipato a numerose edizioni della Festa della Canzonetta viareggina in qualità di autore e cantautore. Sul versante letterario ha scritto diversi libri di poesia, racconti e saggi, pubblicando anche con Mondadori e Newton Compton. Ha partecipato, come autore musicale, a 12 edizioni del festival carnevalesco Sprocco d’Argento di Pietrasanta vincendone 9. Insegna musica nelle scuole elementari e cura, insieme a numerosi studenti di Roma, Viareggio, Camaiore e Lucca il progetto internazionale del Paese dell’Autremond.

Le tredici canzoni in gara:

01 – IL CARNEVALE È INSIEME A TE
Parole: Simone Simonini
Musica: Daniele Biagini
Interprete: Maria Maddalena Adorni
02 – TI AMO VIAREGGIO
Parole: Simone Remedi
Musica: Mario Bindi
Interprete: Patrizia Saldo
03 – SEI
Parole e musica: Matteo Cima
Interprete: Zwilling Karneval
04 – CON TE
Parole: Andrea De Nisco
Musica: Lorenzo Biagini
Interpreti: Lorenzo Biagini e Andrea De Nisco
05 – L’ABBRACCIO PIÙ GRANDE
Parole e musica: Luca Del Carlo
Interprete: Luca Del Carlo
06 – ZATTERA DI CARTAPESTA
Parole e musica: Lorenzo Dinelli
Interpreti: Tommaso Biondi e Lorenzo Dinelli
07 – IRRAGGIUNGIBILE
Parole e musica: Massimo Domenici
Interprete: Massimo Domenici
08 – COME MUSICA
Parole: Luca Del Carlo
Musica: Massimo Domenici
Interpreti: Milena Giordani e Alessio Pellegrinetti
09 – CARNEVALE MON AMOUR
Parole e musica: Caterina Ferri
Interprete: Caterina Ferri
10 – VIAREGGIO SAI RUBARE IL CUORE
Parole: Lorenzo Biagini
Musica: Giovanni Madonna
Interprete: Valentina Lottini
11 – EMOZIONI DI BURLAMACCO E ONDINA
Parole: Daniele Paolinelli
Musica: Stefano Malfatti
Interpreti: Celeste Distefano e Daniele Toscano
12 – SU LE MANI
Parole e musica: Alessandro Pasquinucci
Interprete: Alessandro Pasquinucci
13 – DOVE FIORISCE LA FELICITÀ
Parole: Marco Bertuccelli e Daniele Paolinelli
Musica: Alessandro Pasquinucci
Interprete: Daniele Chicca

No comments

*