“Betti e Strambi hanno portato nella ”tomba” anche due importanti “segreti”

0

VIAREGGIO – “Il Sindaco, Leonardo Betti e l’Assessore allo Sport, Andrea Strambi, nella caduta, hanno portato nella ”tomba” anche due importanti segreti”.

La nota stampa, che pubblichiamo integrale, è a firma di Gianni Crisci, poliziotto in pensione e organizzatore, da anni,  del Trofeo Internazionale di nuoto “Mussi Lombardi Femiano”: “Il primo “segreto”: la disponibilità della piscina per lo svolgimento del meeting dal giorno 14 al giorno 16 novembre 2014. Nonostante i numerosi accorati appelli loro rivolti da me e dalla stessa Federazione Italiana Nuoto, sono sempre caduti nel vuoto ! Non sono stati mai chiariti i “problemi” sia quelli amministrativi che quelli economici, esistenti tra Comune, Viareggio Patrimonio e Gestore dell’impianto! Quindi, ad oggi, non si ha certezza che la piscina resterà aperta per lo svolgimento del meeting ! Il secondo “segreto” è quello economico: premesso che nessun impegno diretto è stato mai assunto dalla Giunta, risulta che, nello scorso mese di gennaio, l’allora Assessore allo Sport, Alessandro Caprili, d’intesa con il Sindaco, ha inoltrato alla Fondazione della Cassa di Risparmio di Lucca, richiesta per un contributo straordinario da destinare ad alcune manifestazioni cittadine, ritenute tra le più importanti, nell’interesse della Città, compreso il Trofeo “Mussi Lombardi Femiano”. Risulta, da ripetute comunicazioni verbali, fatte dall’Assessore Andrea Strambi (subentrato in giunta ), che la richiesta sarebbe andata a buon fine ed il Sindaco ne avrebbe ricevuto conferma diretta. Però, mai, seppur sollecitato anche pressantemente, è pervenuta alcuna comunicazione formale ed ufficiale ! E’ rimasto un “segreto del Sindaco Leonardo Betti ! Alla luce dei noti accadimenti degli ultimi giorni, nel corso del pomeriggio di ieri, sabato, ho avuto numerosi contatti con alcuni dei vertici più rappresentativi della Federazione Italiana Nuoto, (compreso il Segretario Generale, dottor Antonello Panza e la Responsabile delle Relazioni Esterne, Laura Del Sette). Concordemente abbiamo convenuto, ed era ovvio, che questa manifestazione sportiva, per la sua valenza internazionale, per l’aspetto morale – il ricordo di vittime del terrorismo alle quali è intitolata e dedicata –  e anche perché valida quale ultimo test per la selezione della Rappresentativa Nazionale di Nuoto che, dal 3 al 7 dicembre2014, parteciperà ai Campionati Mondiali che si svolgeranno Doha (Qatar), ed anche per lo stato organizzativo raggiunto, dovrà svolgersi, comunque ,e,  prioritariamente a Viareggio! Il relativo impegno economico per la realizzazione della manifestazione è assunto dalla Organizzazione locale – Gianni Crisci – e dalla Federazione Italiana Nuoto. E’ stato convenuto, infine, e non poteva essere diversamente, di attendere l’arrivo imminente del Commissario Prefettizio e rappresentargli i noti “problemi” esistenti localmente, e chiedere l’assunzione delle opportune ed urgenti determinazioni, in tempi brevissimi, sperando nella disponibilità della Piscina Comunale di Viareggio!”.

 

No comments

*