Betti: “i comuni della Versilia permettano l’ingresso di Viareggio nell’Unione dei Comuni”

0

Il Sindaco, Leonardo Betti, invita con una lettera datata oggi i suoi colleghi della Versilia a “superare tutte le legittime perplessità” per l’ingresso di Viareggio nell’Unione dei Comuni.

Ecco il testo della lettera, inviata privatamente dal Sindaco anche ai Deputati ed ai Segretari di zona del Partito Democratico: “Viareggio ha da molti mesi perfezionato la richiesta di entrare a far parte dell’Unione dei Comuni e la deliberazione della Giunta Regionale che dà il via alla nostra domanda è datata 29 luglio 2013. La città di Viareggio si trova ad attraversare una profonda e complessa crisi economico-finanziaria che forse non ha precedenti nella storia dei suoi ultimi decenni. Io credo che lo spirito che ci spinge tutti a perseguire politiche progressiste e di riforma, ognuno nelle sue contingenze ma con una matrice politica e di impegno civile e sociale comune, ci imponga di pensare ad un livello superiore di governo e di idea del territorio, anche rispetto alle esigenze legittime delle nostre singole e amatissime città. Unendo le storiche differenze che ci caratterizzano, le nostre idee comuni ci dicono che possiamo creare ricchezza, condivisione, buone pratiche amministrative e solidarietà che possono essere uno straordinario veicolo di superamento della crisi e delle difficoltà a venire. Viareggio è un elemento imprescindibile per voi, è una risorsa della Versilia. In un mondo sempre più grande, nessuna delle nostre città da sola potrà far valere i propri meriti storico-economico-culturali: un territorio come la Versilia unita è l’unica possibilità perché questi meriti emergano e sappiano imporsi per quelli che realmente sono. E’ per questi motivi che vi chiedo di superare tutte le legittime perplessità e con uno slancio generoso e politicamente lungimirante dare alla Versilia l’unità che merita ed alla nostra Regione ed al nostro Paese un interlocutore ancora più forte per il prestigio, il valore e le enormi risorse che per loro la Versilia può rappresentare.”

No comments

*