“Betti vuole commissariare la Fondazione Carnevale per regalarla alla Regione”

2

VIAREGGIO – “Commissariare la Fondazione Carnevale per regalarla alla Regione Toscana. Ecco a cosa sta pensando il Sindaco Betti e la sua Giunta”.

Un’accusa grave, quella di Alessandro Santini, che aggiunge: ” Attraverso le buone entrature dell’ Assessore Strambi con il Capo di Gabinetto del Governatore della Regione Toscana stanno tentando la strada del Commissariamento del Carnevale. Esattamente così, Strambi sarebbe in contatto con Ledo Gori per portare avanti questo progetto: solo facendo commissariare la Fondazione Carnevale, il Sindaco riuscirebbe a far intervenire economicamente la Regione Toscana per garantire l’edizione del 2015.
Ma la Regione Toscana allora si accollerà anche il debito contratto da Betti nel 2014, quello che ha fatto dimettere Stefano Pasquinucci? Commissariare il Carnevale significherà svendere un altro gioiello, proprio come accaduto con il Pucciniano.
Esattamente così, ma quale merito della Presidente Gisa Mazza? Anzi la Mazza e’ colpevole di aver ceduto il Pucciniano alla Regione. Anche in questo caso la Regione Toscana gestirà il Festival e la sua Fondazione come pubblicamente ammesso da Enrico Rossi che vuole governare direttamente il Pucciniano. Pagherà il mutuo del Gran Teatro ma dopo sarà tutto suo. Stessa cosa accadrà quindi per il Carnevale: commissariando la Fondazione, il Comune perderà la gestione che passerà integralmente alla Regione Toscana ed al Commissario che nominerà Rossi. E Viareggio non avrà più nulla da gestire. L’ incapacità dell’ Amministrazione Betti porterà al depauperamento del patrimonio della Città che non sarà più gestita da chi ha voluto il viareggino. Ma allora se la Regione Commissariera Carnevale e Pucciniano, speriamo che commissari presto anche il Comune”.

2 comments

Post a new comment