Blitz all’alba in un edificio abbandonato: un arresto e cinque espulsioni

0

All’alba di ieri mattina gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Forte dei Marmi sono entrati nell’ex Hotel Tirreno in Via Cavour a Marina di Pietrasanta.

L’edificio, da tempo in stato di completo abbandono, è diventato il ricettacolo di stranieri senza fissa dimora.

Il blitz, per mano degli uomini di Enrico Parrini, che hanno attuato il servizio su disposizione del Questore  Claudio Cracovia, ha avuto il supporto degli agenti  del servizio immigrazione della Questura di Lucca.

I poliziotti hanno sorpreso nel sonno 10 cittadini marocchini, tutti molto giovani, che hanno occupato varie stanze del grande edificio, accampandosi in condizioni igieniche spaventose, privi  di acqua e luce.

Gli stranieri sono stati condotti negli uffici di Vittoria Apuana per essere foto segnalati. Quattro sono risultati in possesso di permesso di soggiorno e quindi allontanati, cinque invece sono risultati clandestini ed espulsi dal territorio nazionale con ordine di lasciarlo entro 5 giorni.

Un cittadino marocchino è stato arrestato perché già espulso con accompagnamento coatto nel suo paese e rientrato ancora clandestinamente. Il giovane, trattenuto in camera di sicurezza, è stato processato per direttissima.

La Polizia imporrà la messa in sicurezza dell’immobile per impedire che sia utilizzato.

No comments

*