Boato alla Morina, scoppia una bombola del gas

0

VIAREGGIO –  (di Letizia Tassinari) – Poteva essere una carneficina di cavalli e cani. Prima il boato sordo e forte, tanto da essere sentito a distanza di chilometri, poi il fumo nero che si alzava in una densa colonna visibile sia dall’Aurelia che dall’Autostrada. A causare il tutto l’esplosione di una bombola di gas nella zona della Morina, in una delle baracche in un terreno adiacente al maneggio Burlamacco in via Fosso Matelli, che ha distrutto 4 rimessaggi con dentro 2 barchini da lago e un motore, per gli animali invece, fortunatamente, solo tanta paura. Sul posto sono celermente intervenuti due mezzi dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Viareggio, i Carabinieri e la Polizia Municipale. Molti i danni materiali, i rimessaggi sono infatti stati ridotti in cenere. Il proprietario era intento a preparare il cibo per gli animali quando a causa di una perdita di gas dal tubo la bombola è esplosa. Solo per un miracolo è riuscito a mettersi in salvo sè e due cani, e chiamare i pompieri. 

( foto di Letizia Tassinari, vietata la riproduzione, diritti riservati )

No comments

*