Boom di iscritti alle Medie Viani. Appello delle famiglie al Provveditorato per una sezione in più

0

VIAREGGIO (di Antonella Criscuolo) – Boom di iscritti alle Medie Lorenzo Viani di Viareggio per l’Anno Scolastico 2017-18. Sono allo stato attuale dei fatti 203 i ragazzi che si accingono a frequentare il primo anno della scuola secondaria del Marco Polo.

Un ottimo dato che però potrebbe costringere l’Istituto ad una serie di aggiustamenti organizzativi se il Provveditorato agli Studi non desse il permesso di attivare una nuova sezione. Attualmente, infatti, sono 7 le sezioni previste per le nuove classi prime, di cui 6 al tempo che prevede la frequenza dal lunedì al venerdì, con orario 8-14, e una con orario 8-13 e frequenza dal lunedì al sabato. Il problema sorge qui. Gli iscritti con questo tipo di opzione su 6 giorni superano il limite massimo consentito di allievi per classe. La comunicazione alle famiglie da parte della Dirigenza scolastica è avvenuta ieri. Nel corso della riunione il Dirigente Antonio Debidda ha rassicurato però i genitori: nessuno sarà escluso, tutti potranno frequentare la scuola scelta, ma è possibile che avvengano degli spostamenti e che quindi alcuni ragazzi debbano necessariamente optare per un cambiamento di orario – e quindi anche di giorni – e di seconda lingua.

La situazione potrebbe comunque concludersi nella migliore della ipotesi, ovvero con la concessione di un’ulteriore sezione. Il nodo sarà sciolto entro fine agosto, ma al momento le famiglie dei nuovi iscritti hanno iniziato una raccolta firme, come ulteriore richiesta al Provveditorato. Il disagio, in caso di richiesta non accolta, potrebbe essere quello di avere classi molto, forse troppo, numerose. Un po’ come è successo al Liceo Carducci di Viareggio, in cui le prime classi a indirizzo linguistico sono passate da 5 a 4.

Tante le iscrizioni anche alla primaria dell’Istituto comprensivo Marco Polo, la scuola elementare Vera Vassalle, alla quale è stata concessa una sezione in più: saranno quindi cinque le classi prime.

No comments

*