Bozzoli all’incontro con Betti: “Nuovo, come aggettivo, evidentemente ha significati variabili”

0

VIAREGGIO – “Oggi pomeriggio ho partecipato ad un incontro con il sindaco, che aveva chiesto di poter parlare con tutti i capigruppo consiliari.  Erano presenti i capigruppo di maggioranza con l’esclusione di Viva Viareggio Viva (ma era presente Beppe Vannucchi, in veste però di presidente del consiglio) e, dell’opposizione, soltanto io come capogruppo di Sel”. A raccontarlo è Chiara Bozzoli:  “Il sindaco ci ha detto che a breve verrà presentata al Consiglio la delibera che dichiara il dissesto del nostro comune. Il sindaco ha auspicato una collaborazione di tutte le forze consiliari in quella che ha definito “nuova fase”. Tanto per cominciare, se si parla di “fase nuova”, si potrebbe evitare di accettare le dimissioni di un assessore, Giannerini, e tentare immediatamente dopo di rimetterlo da un’altra parte, peraltro con fondati dubbi di legittimità.Non capiamo soprattutto le ragioni che hanno spinto il sindaco a conferire un incarico così delicato a colui che ha amministrato la stessa società (ricordiamo che è in perdita da tre anni consecutivi) fino a maggio dello scorso anno. Senza contare che crediamo manchi alquanto di logica affidare la liquidazione di una società a colui che si è opposto fino all’ultimo a questo passaggio obbligato.”Nuovo”, come aggettivo, evidentemente ha significati variabili.

No comments

*