Buratti chiamato a far parte della Conferenza permanente per la tutela della Costa

0

FORTE DEI MARMI – Il sindaco Umberto Buratti è stato chiamato a prendere parte alla Conferenza permanente per la tutela della Costa, che si è insediata ieri martedì 28 aprile a Firenze. Buratti è stato convocato insieme ai colleghi di Piombino, Castiglione della Pescaia, Orbetello e Capoliveri, nonché ai presidenti delle Province di Massa Carrara, Lucca, Pisa Livorno e Grosseto. Il neo organismo era presieduto dall’ assessore regionale Maria Rita Bramerini. Le disposizioni prevedono che a tutti i componenti non sarà devoluto alcun compenso o gettone di presenza o altro tipo di emolumento per la partecipazione alle sedute, alle quali potranno prendere parte, senza diritto di voto i presidenti degli enti parco e ogni altro ente pubblico interessato in relazione alle materia da trattare. “Le finalità della Conferenza permanente – spiega il sindaco- sono insite nella sua stessa denominazione e saranno volte a promuovere azioni in materia di difesa della costa e degli abitati costieri. La differenza dalle iniziative precedenti sta nelle regia unica, regionale che coordinerà qualsiasi azione futura riguardo alla salvaguardia delle coste. Una progettualità che verrà definitiva proprio dalla conferenza permanente. A questo proposito, nel corso dei lavori è stato presentato uno studio sull’evoluzione della linea di riva per l’individuazione di accumulo dei sedimenti costieri. L’obiettivo è il loro utilizzo per il ripascimento delle fasce costiere, colpite dall’erosione”. Nel primo incontro di martedì a Firenze, si è provveduto all’insediamento della Conferenza e all’approvazione del regolamento interno di funzionamento. Quindi sono stati illustrati e discussi i nuovi disposti normativi ed è stato presentato lo stato di attuazione sia tecnico che finanziario degli interventi ad oggi in programmazione ai fini di una loro riproposta nel nuovo documento annuale

No comments

*